Il consigliere regionale della Lega Giovanni Galli: “La Regione intervenga immediatamente per scongiurare la paralisi”

Il consigliere regionale della Lega Giovanni Galli ha commentato la situazione delle Rsa in Toscana.

“Ci siamo occupati a più riprese – ricorda Giovanni Galli – del delicato ed importante settore delle Rsa, rilevando problemi di vario tipo, purtroppo, in gran parte rimasti insoluti”.

“Comprendiamo benissimo, quindi – prosegue il Consigliere – l’accorato e giustificato appello del comitato di coordinamento dei gestori delle Residenze che evidenzia come, fra pochi giorni, scadrà il termine dei ristori Covid a loro destinati e stante i vari e pesanti aumenti, vi è, dunque, il forte rischio che non possano più essere pienamente garantiti tutti in normali servizi assistenziali. Chiediamo, pertanto, all’Assessore Spinelli di porre immediatamente rimedio a questa problematica che potrebbe diventare ingestibile nel giro di poco tempo; oltre che dialogare, occorre, infatti, anche e principalmente agire per evitare che un sistema possa collassare”.

“E’ doveroso, a questo punto aprire uno specifico Tavolo sulla tematica, in cui poter analizzare tutte le varie problematiche del comparto. Non è ammissibile-conclude Giovanni Galli-che il settore non abbia la giusta considerazione da parte delle Istituzioni, considerato il fatto che parliamo di anziani, spesso non autosufficienti, che necessitano assolutamente di un’attenzione particolare.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui