Il coach Andrea Spinello: “I ragazzi si sono preparati bene in vista della trasferta”

Dopo il tour de force con tre partite in sette giorni, la Virtus è tornata ai ritmi abituali lavorando in settimana in vista della prossima sfida. Domani i rossoblu saranno di scena al PalaFilarete di Firenze contro la Cantini Lorano Olimpia Legnaia per il 13° turno del campionato di serie C Gold.

L’Acea arriva alla sfida dalla vittoria sul parquet di Castelfiorentino e dalla sconfitta di misura in casa contro la capolista Herons. Legnaia invece, una squadra che si è rinnovata molto rispetto alla scorsa stagione, dopo tre vittorie consecutive ha subito ieri ad Arezzo una sconfitta per 52-45 che ha frenato le ambizioni di altissimi classifica dell’Olimpia.

“L’ultima è stata per tre quarti la nostra migliore prestazione stagionale, sia per quanto fatto vedere in campo che per il livello degli avversari che affrontavamo – afferma il coach dell’Acea Andrea Spinello – Montecatini poi ci ha dimostrato perché è la capolista, ma i ragazzi meritano sicuramente un applauso. Bisognerà ripartire da quella prestazione, sapendo che incontreremo una squadra che ha cambiato totalmente volto rispetto allo scorso anno. È una squadra nuova, che ha qualche punto più di noi in classifica, costruita per vincere. Arrivano da una sconfitta e vorranno rifarsi subito. A noi questo deve interessare poco, i ragazzi si sono allenati bene in settimana. Dovremo essere concentratissimi per questa trasferta”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui