vismederi costone mens sana

Il derby casalingo va alla Vismederi Costone: i gialloverdi superano la Mens Sana 63 a 41

Si è consumato al Palaorlandi il derby del basket senese che ha visto sul campo la Vismederi Costone e la Mens Sana, con i gialloverdi che hanno trionfato per 63 a 41. Il successo ottenuto, inoltre, porta il Costone alla vetta della classifica, anche se già da domani inizierà la preparazione per la trasferta di sabato prossimo con la Pino Basket Firenze.

La partita

Buona la partenza del Costone che si porta sul 6-2 con Nasello e Banchi. La Mens Sana non riesce a sbloccarsi in questo frangente, con coach Betti costretto a chiamare un time-out dopo poco più di 4’ di gioco. I gialloverdi nel frattempo arrivano al 9-3 grazie ai punti di Banchi. Gli ospiti provano ad appoggiarsi a Sabia sotto canestro ma il tiro dalla lunga di Terrosi e il contropiede di Banchi valgono il 16-8.

Dopo un altro minuto di sospensione, a chiudere il quarto ci pensano Nasello e Zeneli per il 20-8. Nella seconda frazione i biancoverdi alzano il tenore fisico e, dopo i canestri di Nasello e Zeneli, riescono a riavvicinarsi fino al 26-20. A interrompere il parziale ci pensano Ondo Mengue e Terrosi che restituiscono il +11 al Costone che proverebbe anche a scappare, ma i punti di Iozzi tengono incollati gli ospiti. Alla fine, a calare il sipario sulla prima metà di gara è Sabia con i punti del 35-27.

Il primo a muovere il punteggio, dopo l’intervallo, è Prosek ma le triple di Nasello e Terrosi, unite al canestro di Radchenko, valgono il 47-31 per i gialloverdi. Marrucci e Pannini provano a scuotere i loro ma il tap-in di Bruttini e il canestro di Nasello portano sul +18 la squadra della Piaggia all’ultimo intervallo breve.

Gli ultimi dieci minuti di gara sono di battaglia con i mensanini che, nonostante scivolino anche sul -23, non ne vogliono sapere di alzare bandiera bianca. Gli uomini di Tozzi, tuttavia, non si lasciano impensierire e riescono a controllare il vantaggio acquisito senza troppi patemi. Alla sirena finale il punteggio è di 63-41, con la squadra che viene sommersa dall’esultanza del popolo gialloverde.

Vismederi Costone Siena – Note di Siena Mens Sana 63-41
Parziali: 20-8; 35-27; 51-33;

CostoneBanchero, Tognazzi ne, Malena, Ceccarelli, Radchenko 4, Terrosi 12Banchi 13, Zeneli 6, Piattelli ne, Ondo Mengue 4, Bruttini 4, Nasello 20.
Allenatore: Maurizio Tozzi

Mens Sana: Brambilla, Pannini 5Iozzi 12, Giorgi ne, Marrucci 6, Puccioni 5, Sabia 4, Cucini 2, Perinti ne, Prosek 3, Masini ne, Tognazzi 4.  
Allenatore: Paolo Betti

Arbitri: Parigi, Russo. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui