Dopo la vittoria nel derby con la Mens Sana arriva una sconfitta per la squadra di coach Franceschini

La Stosa Virtus Siena cade a La Spezia nel turno infrasettimanale per 67-65, al termine di una gara equilibrata che ha visto però prevalere i liguri. Inizia subito bene la squadra di casa, con la Virtus costretta ad inseguire. I rossoblu agganciano il pareggio dopo 4’ di gioco (7-7), ma Spezia allunga di nuovo trascinata da Vignali e a 1’ alla prima sirena conduce di sette lunghezze. Cacciatori realizza per il -2 e le due formazioni vanno negli spogliatoi sul 20-15.

La Spezia tiene il vantaggio nella seconda frazione di gioco, trovando punti preziosi dal campo. La Virtus rosicchia punti dalla lunetta. I rossoblu agganciano il -1 dopo 4’ e mezzo con Bartoletti (26-25), ma la squadra di casa riesce ad allungare di nuovo ed a metà quarto conduce 31-25. Spezia allunga sul + 9, ma Bartoletti segna la tripla del 37-31 a 3’ e poi va ad appoggiare il -5. Costantini in contropiede pareggia per il 37-35 a 23” al termine del secondo periodo di gioco. Il canestro di Ramirez sul fil di sirena manda e squadre negli spogliatoi sul 39-35.

La tripla di La Spezia apre il terzo quarto di gioco, ma la Virtus risponde allo stesso modo. La squadra realizza, ma la Stosa trova un parziale di 6-0 e pareggia sul 44-44. La squadra di casa chiude il break, ma Bianchi pareggia. La Spezia torna in vantaggio, ma Banchero realizza la tripla del primo vantaggio rossoblu (48-49 a 4’40”). Bartoletti allunga di tre lunghezze e costringe la squadra di casa al time out, ma al rientro sul parquet trova subito la tripla del pareggio con Menicocci (51-51 a 2’40”) che apre il parziale in favore di La Spezia (10-2), che chiude la terza frazione sul 58-53.

La Virtus si avvicina a -1  in avvio dell’ultimo quarto di gioco (58-57). Spezia però trova un nuovo parziale ed a 6’52” conduce 63-57. Bartoletti chiude il break e riavvicina i suoi a -4. Olleia dalla lunetta riporta la Virtus a -2 (63-61). Spezia allunga sul 67-61 a 4’23”. La Virtus rosicchia punti dalla lunetta e con Bartoletti torna a -2 a 49” al termine della partita (67-65), ma non riesce ad agganciare la squadra di casa che si aggiudica l’incontro.

SPEZIA BASKET CLUB-STOSA VIRTUS SIENA 67-65 (20-15; 39-35; 58-53)

SPEZIA BASKET CLUB: Bolis 12, Ramirez Andujar 8, Menicocci 5, Marrucci 6, Gaspani, Vignali 20, Fazio 2, Morillo Goez, Sacchelli, Balciunas 14, Tedeschi. All. Scocchera

STOSA VIRTUS SIENA: Berardi 6, Cacciatori 6, Bartoletti 16, Banchero 5, Caridi 10, Bianchi 7, Ricciardelli 1, Olleia 7, Costantini 2, Imbrò 2, Calvellini 3. All. Franceschini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui