Uno dei pazienti dell’area Covid delle Scotte a Gazzetta di Siena: “Qui a Siena lavorano con tanta attenzione e scrupolo”

Ha scelto di commentare un nostro post su Facebook, relativo al “bollettino”, fornito come ogni giorno dall’attenta direzione generale del Policlinico Santa Maria alle Scotte. E’ uno dei ricoverati nel reparto Covid del Policlinico senese (di cui omettiamo volontariamente il nome per rispetto della privacy) e ha risposto direttamente a qualche “polemica”, come tante altre si sono scatenate sui social in questo periodo, relative alla pandemia, ai numeri, ai tamponi e a quant’altro.

“Io sono uno dei tre casi, sono arrivato in reparto alle 2,30 di stanotte”. Inizia così il post del paziente, in riferimento ai tre ricoverati in più fra ieri e oggi all’interno del reparto (in totale sono settanta, di cui nove in terapia intensiva).

“Lasciate perdere – aggiunge – le piccole polemiche sul numero in meno od in più, se quello è di fuori o no, qui hanno solo un credo che è quello di lavorare e dare assistenza massima a tutti. Forse in tutti i reparti covid in Italia sarà come qui da noi a Siena? Non lo so, certo che qui a Siena lavorano con tanta attenzione e scrupolo”. Un messaggio che vale più di cento polemiche.

Il commento ha infatti portato a tantissimi messaggi di auguri e di pronta guarigione, ai quali ci uniamo come redazione di Gazzetta di Siena.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui