Nella trasferta ad Empoli i senesi lottano ma non riescono a raggiungere la vittoria

La Virtus lotta ma esce sconfitta nel finale dal PalaSammontana di Empoli nello scontro di alta classifica. Una partita combattuta fino all’ultimo secondo che ha visto però trionfare Rosselli e compagni.

Avvio divertente con le squadre che giocano con ordine in attacco e regalano una bella pallacanestro rispondendosi colpo su colpo. L’equilibrio regna nella prima frazione, con Empoli che lavora bene a rimbalzo offensivo ma la Virtus trova nel finale con Dal Maso i canestri che le consentono di finire in vantaggio il primo quarto sul 19-20.

Nel secondo periodo è Sesoldi, ben imbeccato da Rosselli, ad alimentare l’attacco empolese, ma la Stosa è brava a sfruttare bene le situazioni di transizione offensiva rimanendo attaccata nel punteggio. Intorno alla metà del quarto le mani dei rossoblu però si raffreddano, mentre i padroni di casa riescono a trovare soluzioni sempre diverse in attacco toccando il +6 sul 35-29. La Stosa non si disunisce e con gli importanti canestri di Olleia e Lombardo ricuce nel punteggio, ma è comunque Empoli ad andare al riposo lungo col vantaggio 41-37.

Nel terzo quarto Rosselli fa girare alla perfezione l’attacco empolese, ma dall’altra parte ci pensano due triple di Diminic e Costantini a dare ossigeno alla Virtus che, alzando l’intensità difensiva, riesce a impattare a quota 51. Empoli si riprende il vantaggio grazie a una buona percentuale ai liberi, ma l’ultimo squillo è della Virtus che con Gabrio Costantini segna il 2+1 che manda le squadre all’ultimo riposo sul 61-58.

È ancora Costantini il protagonista della Stosa anche nell’ultimo quarto, con due triple consecutive che, unite alla penetrazione di Bartoletti, danno ai rossoblu il vantaggio 65-66. Le squadre procedono a braccetto fino agli ultimi secondi rendendo il finale caldissimo. Empoli trova la tripla del +3 a 1 minuto dalla fine, mentre le triple del potenziale pareggio rossoblu si spengono sul ferro. I padroni di casa sono perfetti dalla lunetta e volano a +5, ma Bartoletti risponde con una tripla a 13 secondi dalla fine. Nell’ultimo possesso Calvellini recupera il pallone e si lancia in contropiede ma sbaglia l’appoggio che avrebbe mandato la partita all’overtime. Finisce 78-76.

COMPUTER GROSS USE EMPOLI – STOSA VIRTUS SIENA 78-76 (19-20; 41-37; 61-58)

EMPOLI: Giannone 21, Regini ne, Baccetti 5, Sesoldi 15, Rosselli 12, Fogli ne, Calabrese 8, De Leone ne, Mazzone 2, Quartuccio ne, Tosti ne. All. Valentino

STOSA VIRTUS: Berardi 2, Bolis, Bartoletti 11, Dal Maso 6, Laffitte 6, Olleia 7, Costantini 12, Calvellini 9, Diminic 14, Lombardo 9. All. Lasi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui