Trentamila euro raccolti, 2500 partecipanti accertati, i ringraziamenti di Laura Ceccarelli e Gabriele Berni

“I partecipanti sono stati più di 2500, ma non solo…” Laura Ceccarelli, responsabile territoriale (Siena-Firenze) della Fondazione Veronesi aggiunge in sede di lettura dei risultati della PittaRosso Pink Parade a Monteroni che “anche tante persone che non ce l’hanno fatta ad iscriversi si sono presentate lo stesso” per donare e aggregarsi.

“Quest’anno – continua Laura Ceccarelli – abbiamo raggiunto più del doppio delle iscrizioni del 2022, quando ci fermammo a circa 1.000 partecipanti”. L’incasso che risulta superiore ai 30 mila euro andrà interamente alla Fondazione Veronesi per la ricerca sui tumori femminili. “Ringrazio i partecipanti, il comune di Monteroni d’Arbia, le contrade – conclude la responsabile della Fondazione – che ci hanno aiutato e supportato per raggiungere questo bellissimo obiettivo e i volontari e tutte le persone che hanno permesso la realizzazione di questa bellissima iniziativa”.

Come un’immediata eco alle parole di Laura Ceccarelli, arriva il ringraziamento speciale alla coordinatrice di Gabriele Berni, sindaco di Monteroni. ” (…) a Monteroni una marea rosa, una marea di speranza… La 3° edizione della PittaRosso Pink Parade ci ha invaso nel nome della solidarietà e del sostegno a Pink is Good. Grazie di cuore anche alla Polizia municipale e alle nostre associazioni AMA, Le Vele, Masse e Confraternita di Misericordia che hanno allestito il punto ristoro, all’associazione Masse per la donazione, oltre alla Pubblica Assistenza Valdarbia che ha messo a disposizione un’ambulanza per il primo soccorso e all’Azienda Usl Toscana Sud Est che ha effettuato, grazie ai volontari di Misericordia e Pubblica Assistenza, screening gratuiti per l’Epatite C nell’ambito della campagna TestiamoCi promossa dalla Regione Toscana”.

Servizio a cura di Massimiliano Bellaccini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui