La situazione

San Giobbe Chiusi, squadra satellite dell’Umana Reyer Venezia è ormai schierata dalla parte del ripescaggio per la serie B. Infatti la società della capolista del proprio girone di C gold ha affermato di essere favorevole al ripescaggio che consentirebbe così di accedere alla categoria superiore ormai ad un passo. Il termine di scadenza della domanda per i ripescaggi chiude il 20 di luglio e prima di quella data non sarà possibile saperne di più. La situazione è ancora molto instabile con tante squadre ancora in stand-by per quanto riguardano le iscrizioni ai prossimi campionati, con situazione da delineare sia in A che in A2. Dunque la compagine di Chiusi attenderà il responso della Lnp sperando in una promozione che sarebbe più che meritata visto il primato più volte raggiunto durante l’arco della stagione.


credit to www.centritalianews.it

Mercato e futuro

Per quanto riguarda il mercato, la società si è mossa subito anche in previsione di quella che potrebbe accadere intorno ala metà di luglio, mettendo a segno un vero e proprio colpo da 90 assumendo Giulio Iozzelli G.M. di livello ex Pistoia. Soltanto a guardare il curriculum del nuovo Gm del San Giobbe capiamo come il progetto abbia basi solide ed un futuro più che roseo davanti. Iozzelli avrà subito il compito di trovare il nuovo coach visto che è stato specificato che Andrea Monciatti non sarà più l’allenatore sebbene possa restare ma con un altro incarico. Per ora sono nomi caldi sia Luca Bechi che Marco Andreazza, due allenatori esperti e di calibro anche in caso di Serie B. Come già detto la società a nome di Brugnaro ha più volte dichiarato che l’obiettivo rimane la serie A2 per creare quell’asse Venezia-Chiusi tanto agognato. Le squadre satellite ormai sembrano essere il futuro della pallacanestro italiana, recentemente infatti abbiamo visto ad esempio Sassari e Torino, con a capo delle due società Sardara presidente della Dinamo. Esperimento che non è riuscito come ci aspettavamo: riuscirà Brugnaro invece nel suo intento?

21 nato a Siena, studente di Scienze della comunicazione, grande appassionato di Basket e innamorato della mia città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui