In arrivo due due prime esecuzioni nazionali

Il Chigiana International Festival & Summer Academy 2022presenta anche quest’anno l’atteso appuntamento con Current Shapes, l’evento a cura di SOW-Pietro Ferrari e Camille Verhelst,dedicato dall’Accademia Chigiana alle più innovative tendenzedella musica elettronica sperimentale e della sound art.

La quarta edizione di Current Shapes si terrà venerdì 19 agosto, alle ore 21.15, nel suggestivo contesto del Cortile di Palazzo Chigi Saracini. Dopo il tutto esaurito del 2021, che ha visto impegnate due artiste tra le più innovative del panorama internazionale – Lucy Railton e Alessandra Novaga – quest’anno Current Shapes presenta il compositore e sound artist tedesco Thomas Ankersmit con Perceptual Geography, realizzato per il Festival chigiano, che sarà preceduto da Spectral Synthesis della compositrice svedese Maria W Horn, entrambi in prima esecuzione nazionale.

Current Shapes si ripropone dunque anche quest’anno come serata interamente dedicata alle tecniche di sperimentazione in campo elettronico. Il primo brano in programma è presentato da Thomas Ankersmit (1979), musicista e artista sonoro, di base a Berlino e Amsterdam, le cui composizioni combinano dettagli sonori ricercati alla grezza potenza elettrica, generando una forte esperienza sonora, fisica e spaziale.

Perceptual Geography, in prima esecuzione nazionale, è un progetto che si basa sulla ricerca condotta dalla compositrice americana Maryanne Amacher (1938-2009). Porta il titolo di un noto articolo pubblicato da Amacher nel 1979, che allude alla dimensione fisica e spaziale del suono creata tramite l’esercizio dell’ascolto in specifici contesti. La performance di Ankersmit, ispirata al lavoro di Amacher, esplora fenomeni di emissioni otoacustiche, ovvero di suoni generati dalle stesse orecchie in risposta ad una stimolazione sonora. Se diffuso ad alto volume, il materiale sonoro attiva toni aggiuntivi nella percezione dell’ascoltatore, che non sarebbero altrimenti presenti nella musica registrata.

Seguirà il brano in prima esecuzione nazionale, Spectral Synthesis della compositrice svedese Maria W Horn che presenterà una performance che esamina l’interazione tra il sistema di programmazione digitale Supercollider e le macchine modulari di sintesi analogica. Il live esplora le proprietà spettrali intrinseche del suono, tra rigore computerizzato e incertezza analogica. Classe 1989, Maria W Horn propone composizioni che implementano suoni sintetici, strumenti elettroacustici e acustici e componenti audiovisive, spesso ideando processi generativi e algoritmici per il controllo timbrico, l’intonazione e la trama sonora. Impiega una strumentazione molto varia che va dai sintetizzatori analogici al coro, gli strumenti ad arco, l’organo a canne e formazioni cameristiche.

Current Shapes è prodotto e curato da SOW, in collaborazione con l’Accademia Chigiana, Radioarte.it e Inner Room Siena. Un ringraziamento va al centro di diffusione culturale Santa Chiara Lab – Università di Siena, per aver offerto il patrocinio e per il prezioso contributo sul piano comunicativo.

Biglietteria e informazioni I biglietti dei concerti sono in vendita sul sito www.chigiana.org fino alle ore 16.00 del giorno del concerto e presso la Biglietteria di Palazzo Chigi Saracini, dal lunedì al sabato dalle ore 12 alle ore 18; inoltre il giorno del concerto la vendita proseguirà presso le rispettive sedi, a partire da due ore prima dello spettacolo.

Prezzo unico di 10 euro (posti ridotti 5 euro); quelli della sezione “Chigiana Factor” tutti a 5 euro. Le riduzioni sono riservate agli studenti, ai giovani sotto i 26 anni, alle persone di età superiore ai 65 anni, agli Abbonati MIV della stagione 2021/22 e ad altri enti e istituzioni convenzionati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui