Antonio Pappano dirige l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il 16 luglio in Piazza del Campo con Ilya Gringolts violino solista

Comune di Siena e Accademia Chigiana insieme per l’evento straordinario del Chigiana International Festival & Summer Academy 2021: l’attesissimo concerto sinfonico che avrà luogo venerdì 16 luglio, alle ore 21.30, in Piazza del Campo.

Il luogo simbolo della città e una delle piazze più belle e suggestive del mondo ospiterà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, diretta da Antonio Pappano in un programma appassionante dedicato al grande repertorio dell’800 con l’Ouverture dal “Nabucco” di Giuseppe Verdi, il celeberrimo Concerto per violino e orchestra di Pëtr I. Čajkovskij affidato all’interpretazione di uno dei più grandi virtuosi di oggi, docente di Violino presso la Chigiana, il violinista russo Ilya Gringolts e la Sinfonia n. 7 di Ludwig van Beethoven.

Il concerto, che sarà trasmesso in diretta radiofonica su Rai Radio 3 e, nelle settimane successive, in differita TV su RAIUNO, RAI5 e RAIPlay, avrà inizio alle ore 21.30 e trasformerà Piazza del Campo in una grande e suggestiva sala da concerto a cielo aperto, il cui punto focale sarà il grande palco allestito nella porzione di lastricato adiacente il Palazzo Pubblico. Nel rispetto della normativa anti-Covid, la platea ospiterà al massimo 1.000 spettatori, tutti con posto a sedere assegnato, con distanza minima interpersonale di un metro (salvo congiunti).

Dichiara il Presidente dell’Accademia Chigiana Carlo Rossi: «Grazie alla collaborazione che abbiamo da sempre, ma ora concretizzata in maniera ancora più forte con l’Amministrazione comunale, all’interno del  ricchissimo cartellone del Festival estivo dell’Accademia Chigiana vi è il momento di grande importanza e significato rappresentato dal concerto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che dopo 12 anni torna a Siena e che si svolgerà Venerdì 16 Luglio nella Piazza del Campo. È un evento estremamente significativo, un grande segnale di speranza di ripresa per tutto il nostro Paese, che la RAI-Radiotelevisione Italiana, tramite la diretta radiofonica su Radio3 e le trasmissioni televisive in differita su RAIUNO e RAI5, diffonderà in tutto il mondo. Sono fermamente convinto che la cultura e la musica in particolare siano strumenti fondamentali per aiutare tutti noi a riprendere l’ordinarietà della nostra vita».

Il violinista Ilya Gringolts

«Gli sforzi congiunti tra l’Amministrazione comunale e l’Accademia Chigiana riportano quest’anno, dopo 30 anni di assenza, la grande musica sinfonica in Piazza del Campo – sottolinea il sindaco di Siena Luigi De Mossi. – È una tappa importante, che riporta a Siena un’Istituzione del più alto prestigio quale l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Un evento di alto profilo artistico, con il quale Piazza del Campo si fa apice della festa e della cultura senesi. Vogliamo incrementare sempre di più l’interazione tra la nostra città e un bene di assoluta qualità come l’Accademia Chigiana. L’unità di intenti tra l’Amministrazione, la Chigiana e la comunità senese sta portando dei risultati significativi. Il concerto del 16 luglio in Piazza del Campo è il frutto di un lavoro sinergico tra Comune e Accademia Chigiana, professionisti di alto livello saranno riuniti nella nostra splendida Piazza per regalare a senesi e turisti una serata di grande intensità, all’insegna dello spettacolo dal vivo del livello più alto».

Per consentire un afflusso regolato e in sicurezza all’evento, a partire dalle ore 20.30, l’accesso alla Piazza sarà consentito solo da tre varchi, mentre tutti gli altri varchi fungeranno esclusivamente da uscite:

  1. Via Rinaldini (Chiasso Largo): ingresso riservato ai soli clienti degli esercizi commerciali muniti di specifica dichiarazione di prenotazione;
  2. Costarella dei Barbieri: ingresso riservato ai soli spettatori con biglietto del concerto;
  3. Via del Casato: ingresso con accesso misto (spettatori con biglietto del concerto + clienti esercizi commerciali muniti di apposita dichiarazione)

A partire dalle ore 20.30, l’ingresso alla Piazza sarà consentito solo dietro presentazione del biglietto o della prenotazione (su supporto cartaceo o digitale) rilasciata da uno degli esercizi commerciali della Piazza in cui conferma la prenotazione da parte dei clienti per l’unico turno previsto dalle 21.15 alle 23.15. Agli esercenti stessi e a tutti i clienti che avranno prenotato presso uno degli esercizi commerciali affacciati sulla Piazza, il Comune di Siena e l’Accademia Chigiana chiedono la massima collaborazione per rispettare il necessario silenzio nel corso della prova generale (dalle ore 19.45 alle ore 20.45) e del concerto (dalle 21.30 alle 23.15).
A partire dalle ore 20.45, i presenti che non avranno una prenotazione/posto a sedere in platea o presso uno dei locali commerciali saranno invitati a uscire dalla Piazza. A partire dalle ore 21.20, infine, l’accesso alla Piazza non sarà più consentito fino al termine del concerto (23.15 circa).

Il concerto, così come per tutti gli eventi in programma per il Chigiana International Festival & Summer Academy 2021, si svolgerà nella massima sicurezza per il pubblico e gli artisti, seguendo accuratamente l’applicazione dei protocolli anti-Covid. Per questo motivo il numero di biglietti disponibili sarà necessariamente limitato per garantire il distanziamento.


 

Il Maestro Antonio Pappano

PROGRAMMA
Comune di Siena e la Chigiana per l’Italia
16 luglio 2021, ore 21.30
Piazza del Campo, Siena

ORCHESTRA DELL’ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA
ANTONIO PAPPANO 
direttore
ILYA GRINGOLTS violino

Giuseppe Verdi Ouverture da “Nabucco”
Pëtr I. Čajkovskij Concerto in re magg. op 35
Ludwig van Beethoven Sinfonia n. 7 in la magg. op. 92

in coproduzione con il Comune di Siena

Info: https://www.chigiana.org/pf/16-luglio-2021/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui