siena

Primo appuntamento di sindaco e assessori lunedì 11 marzo nel quartiere di San Miniato. Fabio: “Costruiamo il futuro di Siena”

Ascolto dei cittadini per favorire la partecipazione collettiva nella costruzione del futuro di Siena. E’ questo l’obiettivo della serie di appuntamenti dal titolo “La giunta in ascolto della città”, organizzati dal Comune di Siena per un confronto aperto con il territorio. Il primo degli incontri è in programma lunedì 11 marzo nel quartiere di San Miniato, presso l’Auditorium in piazza della Costituzione. Tutti gli eventi prevedono alle ore 16 un sopralluogo nel quartiere da parte di Sindaco e assessori, quindi alle ore 17 il confronto con i cittadini, in cui potranno essere poste domande, questioni, esigenze e problematiche delle zone interessate.

“Costruiamo il futuro di Siena assieme ai cittadini – commenta il sindaco Nicoletta Fabio – Insieme alla giunta raccoglieremo le necessità, le urgenze e anche le criticità del territorio, illustrando i progetti in essere e condividendo quelli in divenire. L’obiettivo è quello di ascoltare direttamente chi il territorio lo vive quotidianamente ed è quindi a conoscenza delle piccole-grandi questioni che il Comune è chiamato ad affrontare e che si intersecano con i progetti futuri. Il confronto con i cittadini sarà costante durante tutto il mandato amministrativo, anche con una serie di incontri successivi a quelli di ascolto, che serviranno per rendicontare puntualmente con quanto questa amministrazione avrà messo in campo”.

Il calendario di questa prima fase, oltre all’appuntamento a San Miniato di lunedì 11 marzo, prevede lunedì 18 marzo l’incontro a Isola d’Arbia, nei locali dell’ex Centro civico in via della Mercanzia, 28; lunedì 25 marzo nel quartiere Acquacalda-Pietriccio presso il Circolo Auser in via Tolomei 7 e, infine, lunedì 15 aprile a Taverne d’Arbia presso il Centro ricreativo in via degli Aldobrandeschi, 24. Nei prossimi mesi verranno programmati incontri anche negli altri quartieri della città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui