Bella vittoria dei ragazzi di coach Graziosi

Una buona e lucida Emma Villas sconfigge Fano per 3-0 e conquista la finale del torneo Città di Tortoreto. Buona la prestazione dei ragazzi allenati da coach Gianluca Graziosi che hanno un buon impatto nel match, andando a vincere bene (25-14) il primo set. Più lottati il secondo e il terzo parziale, con i toscani che restano attenti e concentrati e conquistano la finale del torneo, che prenderà il via domani alle ore 17,30.

Siena chiude l’incontro con il 56% in attacco. Krauchuk è autore di 14 punti, Tallone nel giorno del suo ventiquattresimo compleanno mette giù 13 palloni.

Primo set La Emma Villas Siena inizia il torneo Città di Tortoreto con Nevot e Krauchuk sulla diagonale palleggiatore-opposto, Pierotti e Tallone in banda, Copelli e Trillini al centro, Bonami libero. Via al match contro Fano, la prima delle due semifinali.

Siena piazza subito un break e con Pierotti si porta sul 3-1. Krauchuk attacca bene da posto 2, poi va di nuovo a segno Pierotti per il 6-3. Nevot si mette in proprio ed è l’autore del settimo punto toscano. Krauchuk è perfetto da posto 2, poi Copelli stampa una bella murata. Siena prende il ritmo e si porta sul +7 nel primo set. Tallone attacca rapidamente per il tredicesimo punto toscano.

L’opposto brasiliano Matheus Krauchuk si dimostra una certezza: altro attacco a segno per il giocatore con la maglia numero 8 di Siena (14-6). Nevot a segno dai nove metri nel primo set, la Emma Villas allunga. Pierotti meraviglia ancora con un pallonetto, anche Copelli è on fire. Dentro in battuta Azaria Gonzi. Tallone da posto 4 fa fare un altro passettino alla compagine allenata da coach Gianluca Graziosi (22-12), lo schiacciatore si ripete un istante più tardi. Coach Graziosi fa alzare dalla panchina pure Ivanov. Nevot ha un’altra buonissima lettura per Krauchuk, che non spreca. L’opposto brasiliano chiude il set sul 25-14.

Buona la partenza di Krauchuk: 5 punti e il 71% in attacco. Siena termina il primo parziale con il 64% come percentuale offensiva. Bene anche Tallone (4 punti) e il rientrante Pierotti (3 punti).

Secondo set Siena inizia bene anche il secondo parziale e sospinta dalle giocate del suo opposto Krauchuk si conquista un buon vantaggio (10-7). Il brasiliano stampa anche una murata (12-8). Fano è in partita e con l’ace di Roberti conquista la parità (14-14). Siena cerca l’allungo con il bel pallonetto di Tallone.

Si arriva sul 18-18, e da segnalare c’è uno spettacolare salvataggio di Federico Bonami che propizia il punto di Tallone. Sebastiano Milan è attento a muro ed è autore di un tap in vincente. Siena continua a macinare con un colpo da biliardo di Krauchuk e con un attacco potente di Tallone (24-21). Nevot chiude il set sul 25-22. A Fano non bastano i 5 punti di Roberti e i 5 di Merlo.

Terzo set Krauchuk martella, Tallone gioca d’astuzia e Copelli è pronto al centro, dove ora trova spazio pure Acuti. Siena avanti 8-6 nel terzo parziale. Tallone rimane su buone percentuali, così come Krauchuk. Fano rimane a contatto per tutto il set. Milan d’esperienza va a segno giocando sulle mani del muro avversario. Ancora Milan a segno. Di Tallone il 23-21 per Siena con un tocco morbido e delicato. Milan è freddo ed è autore del match point. Si va ai vantaggi ed è Nevot a schiacciare il 26-24 conclusivo.

Emma Villas Siena – Smartsystem Fano 3-0 (25-14, 25-22, 26-24)

EMMA VILLAS SIENA: Copelli 9, Trillini 3, Nevot 3, Coser (L), Tallone 13, Bonami (L), Krauchuk 14, Milan 10, Gonzi, Acuti 1, Pierotti 3, Pellegrini, Ivanov, Picuno. Coach: Graziosi. Assistenti: Monaci e Passaponti.

SMARTSYSTEM FANO: Uguccioni, Roberti 12, Galdenzi 1, Merlo 10, Partenio 1, Raffa (L), Margutti 6, Focosi 2, Mazzon, Gori, Maletto 6. Coach: Tofoli. Assistente: Roscini.

NOTE. Percentuale in attacco: Siena 56%, Fano 35%. Muri punto: Siena 5, Fano 4. Positività in ricezione: Siena 52% (19% perfette), Fano 75% (45% perfette). Ace: Siena 3, Fano 2. Errori in battuta: Siena 13, Fano 14.

Durata del match: 1 ora e 23 minuti (23’, 29’, 31’).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui