Uno scorcio tra Sinalunghese e Grassina
fonte UC. Sinalunghese

La Sinalunghese perde 3 a 2 contro il Grassina, Tripletta di Mazierli

SINALUNGHESE – GRASSINA 2-3
Reti: pt 6′ Mazierli, 12′ Pierangioli, 24′ Redi, 27′ Mazierli, 42′ Mazierli
Sinalunghese (4-4-2): Marini, Meoni, Papa, Corsetti (1’ st Cecci), Pietrobattista, Menchetti, Redi, Romanini (7’ st Cerofolini), Sciacca, Pierangioli (35’ st Doka Br), Doka Bj. (20’ st Vasseur).
A disp.: Garbinesi, Tenti, Trombesi, Ferretti, Mangiaratti. All. Simone Marmorini
Grassina (4-3-3): Cecchi, Sottili (23’ st Cavaciocchi), Gianneschi, Nuti, Matteo, Villagatti (45’ st Marino), Torrini, Zagaglioni (7’ st Favilli), Marzierli, Calosi (41’ st Alfarano), Diarrassouba (25’ st Bellini).
A disp.: Mataloni, Del Lungo, Baccini, Candia. All. Matteo Innocenti
Arbitro: Drigo di Portogruaro
Note: Ammoniti: Menchetti, Pietrobattista, Redi, Doka Br., Sottili, Gianneschi, Matteo, Villagatti Angoli: 3-3. Recupero tempo: pt 1′, st 6′

La partita, fondamentale in chiave salvezza per entrambe la formazioni, ha dato vita ad uno show di goal tutti nel primo tempo, per poi cambiare notevolmente e calare d’intensità nella ripresa.
Parte bene il Grassina, dopo appena 6 minuti i fiorentini si portano in vantaggio con il colpo di testa di Mazierli, bravo a sfruttare una disattenzione difensiva della Sinalunghese su una punizione calciata dalla tre quarti da Zagaglioni.
I rossoblu provano a riprendere in mano la situazione e al minuto 12′ trovano il pareggio con Pierangioli, astuto a sfruttare lo scivolone di Cecchi al momento del rinvio, per poi depositare in rete a porta vuota. La Sinalunghese a questo diventa padrona del campo con il Grassina fatica a trovare spazzi. Al minuto 24′, Pierangioli batte dentro una punizione tagliata e trova pronto Redi a spizzare di testa, l’attaccante rossoblu la tocca quanto basta per mettere fuori causa Cecchi e portare la squadra di Marmorini avanti sul 2 a 1.
Il Grassina cerca di ritrovare la quadra e ci riesce al minuto 27′, quando Gianneschi dalla sinistra crossa sul secondo palo e pesca Torrini, bravo a far sponda per Mazierli che che in rovesciata va. asegno per il 2 a 2.
Marmorini scuote la squadra e, prima con Redi e poi con Sciacca, la Sinalunghese va vicina al possibile vantaggio.
Al 42esimo pero è il Grassina a tornare di nuovo in vantaggio, da una rimessa con le mani, Calosi crossa al centro per la deviazione di Torrini, la palla arriva nei piedi di Mazierli che come un cecchino “da area piccola” cala il tris. Nell’occasione, dubbia la deviazione di Torrini che potrebbe avre toccato con un braccio.

Secondo Tempo

Il primo caldo di stagione si fa sentire nella ripresa, dove l’intensità ed il bel gioco calano notevolmente. Il Grassina cerca di amministrare il vantaggio cambiando l’impostazione tattica ed impostando il gioco sul contropiede. La Sinalunghese ci prova in maniera caotica e Redi si fa portatore delle uniche azioni pericolose per i rossoblu. L’occasione più grossa capita nei piedi del neo entrato Doka Br. Il giovane attaccante da buona posizione batte una punizione magistrale ma la palla si stampa sull’incrocio dei pali.
Dopo 6 minuti la partita finisce con il Grassina che festeggia e Mazierli che si porta a casa la palla.

Rivedi tutti i goal di questa 23esima giornata su gazzettadisiena.it, questa sera alle ore 21.00 con “A Tutto Goal”.

Nato a Siena il 5 Marzo 1993. Grazie alla web radio del mio paese ho intrapreso la strada di speaker e conduttore da oltre 10 anni. Una delle mie più grandi passioni è riuscire a raccontare lo sport del territorio che mi circonda, lo sport vero, quello dei dilettanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui