Il Cus Siena presente con due under 18: Tobia Grazzini e Giulio Muzzi

Finali nazionali under 21 di judo ad Ostia, il Cus Siena era presente con due under 18 che avendo fatto medaglia alle finali nazionali 2021 avevano staccato il pass per questa gara. Tobia Grazzini e Giulio Muzzi hanno difeso i colori cussini nella categoria-55 kg.

Il primo a scendere sul tatami è stato Tobia Grazzini che ha combattuto fuori categoria visto che negli under 21 non c’è la categoria -50 kg, quindi regalava quasi 5 kg agli avversari.  Nelle eliminatorie ha trovato il Torinese Audisio, Grazzini ha controllato l’incontro ma poi ha ceduto soprattutto per il divario fisico. Purtroppo l’avventura under 21 di Grazzini finisce qui.

Dopo di lui è sceso sul tatami Giulio Muzzi che incontra il ligure Saglietto,  judoka con più esperienza che fredda il cussino con un wazari nei primi secondi, Muzzi non si perde d’animo e riesce con determinazione a portare a casa l’incontro. Nell’incontro successivo incontra il lombardo avella, anche lui più grande, Muzzi fino a metà incontro è avanti all’avversario, poi il lombardo aumenta il ritmo e pareggia l’incontro, il cussino preso dalla foga di chiudere la gara si scopre e purtroppo perde. Peccato perché con un po’ di esperienza in più Muzzi poteva accedere alla semifinale. Anche per lui l’avventura under 21 si infrange agli ottavi di finale.

Anche se i due atleti senesi si sono fermati prima delle fasi finali i loro allenatori Simone Cresti e Gianni Colombini possono essere orgogliosi per due ragazzi che si impegnano e che si sono messi in gioco con atleti più grandi di loro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui