La trasmissione di Sky è stata a Siena per girare le riprese del matrimonio di Janki e Giulio. Il fotografo Gabriele Forti: “Non uno show costruito ad arte, ma un matrimonio vero”

Janki, senese e contradaiola dell’Onda, si è sposata quest’estate, il 19 giugno, appena è stato possibile tornare a festeggiare i matrimoni. Janki ha 25 anni è convolata a nozze con il suo Giulio nella bellissima tenuta Bichi Borghesi.

Il loro matrimonio è stato in gara nella famosa trasmissione di Sky “Quattro Matrimoni Italia” e la puntata è andata in onda lunedì 18 Ottobre. Il matrimonio di Janki si è posizionato al secondo posto arrivando a un passo dalla vittoria. La cerimonia si è svolta a Lucignano (in provincia di Arezzo) e il ricevimento nella tenuta Bichi Borghesi di Casole d’Elsa, dove si trovano le bellissime scuderie di Scorgiano.

“E’ stato tutto – afferma Janki – molto casuale e improvviso. Benedetta Vittori, la mia wedding planner, è stata contattata dall’organizzazione del programma di Sky per chiederle se conosceva qualche ragazza che si sposava entro fine giugno. Ci ha messi in contatto con la redazione, abbiamo fatto il provino e il giorno prima del matrimonio abbiamo saputo che saremmo stati tra i protagonisti della puntata.

Quello che avete visto è il matrimonio come sarebbe stato anche senza le telecamere; non abbiamo modificato niente rispetto a come doveva essere. E’ stata un’esperienza bellissima, divertente, che sicuramente rifarei. La redazione non è stata invadente per niente e sono contenta per come è riuscito tutto l’evento. Sono arrivata seconda a un punto dalla prima. Non ho accettato con l’obiettivo di vincere ma, visto che ero lì, mi sarebbe piaciuto arrivare prima. Comunque è stata una bellissima esperienza e rimarrà un giorno indimenticabile“.

Janki e Giulio stanno insieme da 10 anni. La loro è una bellissima storia d’amore coronata da due figli: Ginevra, di 2 anni e mezzo, e Tommaso di appena 10 mesi. Le voci che sancivano la graduatoria finale della puntata erano: abito, evento, menù e location. I primi classificati vincevano un weekend da sogno in uno dei resort a scelta tra Bormio, Monte Bianco e Roma.

“I matrimoni delle altre ragazze – continua Janki – che partecipavano sono stati il 3, il 7 e il 10 di Luglio. Devo dire che, rispetto al mio, noi sposine eravamo l’anima della festa. Tutto l’evento era incentrato su di noi; cosa che non è successa nel mio matrimonio. Probabilmente perché era il primo e non ci conoscevamo ancora così bene.

La redazione ha scelto tre ragazze provenienti da posti completamente diversi proprio per vedere le differenze tra location, menù e tradizioni. Ammetto che mi sono divertita tantissimo ad andare agli altri matrimoni ed è stata un’esperienza che rifarei ad occhi chiusi”.

Entusiasta dell’esperienza vissuta anche Gabriele Forti, il fotografo che la coppia senese selezionata a partecipare al programma aveva scelto per immortalare il giorno delle nozze e che si è trovato a vivere il reality insieme agli sposi.

“Fotografo matrimoni ormai da 14 anni, ho vissuto tante esperienze – conferma -, ma questa davvero mi mancava e sono felice di averla vissuta. “Tutto nasce dalla collaborazione con la wedding planner senese Benedetta Vittori – racconta Gabriele – e dall’opportunità che le è capitata di prendere parte al programma. All’inizio, lo confesso, ero preoccupato, perchè temevo che con oltre venti tecnici e tante telecamere in mezzo non sarei riuscito a fare al meglio il mio lavoro.

Avevo paura che il matrimonio diventasse una cosa costruita per fare spettacolo e che avrei dovuto adattarmi alle loro dinamiche. La bella sorpresa invece è che non è stato affatto così, non si è trattato di uno show costruito, loro hanno semplicemente ripreso un matrimonio vero, sono stati bravissimi, la loro presenza non è stata mai invasiva, io non mi sono nemmeno accorto che c’erano. Dei professionisti con la P maiuscola, insomma.

Benedetta ha fatto un lavoro impeccabile (Benedetta Vittori, giovane wedding planner senese, titolare dell’agenzia Bv Events & Wedding Planner, ndr) e anche gli sposi sono stati bravissimi. E’ stato uno dei primi matrimoni che abbiamo fatto dopo lo stop forzato a causa del Covid ed è stato un modo bellissimo per ripartire.

Sono Lorenzo Vullo, un ragazzo di 23 anni, nato a Siena e laureato in Scienze Politiche e relazioni internazionali. Mi piace lo sport, la cultura, la politica e ho molto interesse per le nuove forme di comunicazione. Nel mio breve percorso lavorativo ho uno stage presso la redazione giornalistica di Radio SienaTV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui