Il gruppo di coordinamento si ringiovanisce e punta al futuro

Continua la fase di rinnovamento per la lista civica Io Cambio Insieme Si Può.

Dopo il passaggio di testimone in consiglio comunale, avvenuto ad inizio anno tra Di Gennaro e Valerio Peruzzi, anche il gruppo di coordinamento si ringiovanisce e punta al futuro.

Fanno infatti un passo di lato i membri attuali del coordinamento (Patrizia Belli, Alessandro Alberti e Marcello Sacco) per lasciare la cabina di regia del gruppo a Giulio Pezone ed Edoardo Franchi, entrambi candidati consiglieri tra i più giovani alle ultime elezioni comunali.

Queste le dichiarazioni: “Siamo sempre presenti per i nostri giovani, ma ora tocca a loro prendere il timone” dice Patrizia Belli. ”Il nostro impegno è stato coordinare un gruppo civico che ora lasciamo in eredità ai più giovani, aggiunge Alessandro Alberti. “Questa nuova fase creerà la nuova generazione politica di Colle che sarà senza dubbio civica, commenta Marcello Sacco.

Queste invece le parole dei nuovi membri del coordinamento di Io Cambio: “Vogliamo dare un nuovo impulso alla politica cittadina avvicinando i palazzi alle persone – dice Marcello Sacco – favorendo il dialogo e il confronto”.

“Pronto per questo nuovo percorso, l’obbiettivo è quello di dare una nuova linfa alla politica colligiana, portando entusiasmo e innovazione”, aggiunge Giulio Pezone.

Il consigliere Peruzzi dichiara: “E’ un grande onore per me assistere alla continua evoluzione della nostra lista civica. Siamo abituati a vedere la politica come un qualcosa che vede le persone arroccarsi nelle loro posizioni senza mai dare possibilità ai più giovani. In Io Cambio la visione è diametralmente opposta. Qui vogliamo crescere, far imparare e dare gli strumenti che possano arricchire mentalmente chi si mette in gioco. Ringrazio chi ha dimostrato che questa strada è percorribile, siamo solo all’inizio di un altro bellissimo capitolo. Tutta la lista ” Io Cambio – insieme si può” ringrazia per il prezioso lavoro svolto i membri del coordinamento uscenti ed augura un grande in bocca al lupo ai nuovi giovani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui