Un colpo di testa di Guidone e un rigore di Guberti permettono ai bianconeri di espugnare Piancastagnaio e conquistare i play-off proprio ai danni degli amiatini. Adesso il Siena affronterà il Trastevere in trasferta in semifinale

Pianese – Siena 02
Reti: st 8′ Guidone, 26′ Guberti (r)
Pianese (4-3-3): Wrobleski; Ambrogio, Misimovic (31′ pt Lattanzi), Folino, Gagliardi; Marino (28′ st Islamaj), Simeoni, Kondaj (23′ st Remorini); Zini, Arras, Lepri (28′ st Mengali). A disp. Mazzi, Chinnici, Coccia, Tampwo, La Spada. All. Bacci.
Siena (4-3-3): Gragnoli; Ilari, Guarino, Terigi, Farcas; Agnello (23′ st Haruna), De Falco (1′ st Schiavon), Bani (29′ st D’Iglio); Gibilterra, Guidone (43′ st Orlando) , Guberti (38′ st Carminati). A disp. Narduzzo, De Angelis, Carminati, D’Iglio, Padulano, Mignani. All. Gilardino.
Arbitro: Di Cicco di Lanciano
Note: Espulso Islamaj dopo il triplice fischio, Ammoniti De Falco, Gagliardi, Wroblewski, Marino, Simeoni, Ambrogio; Angoli 3-3; Recupero pt 3′, st 4′

Il Siena vince la sfida decisiva contro la Pianese grazie ai gol del soliti Guidone e Guberti (su rigore) e riesce ad agganciare il treno play-off. I bianconeri sabato affronteranno a Roma il Trastevere in semifinale.

Primo tempo – Gilardino conferma quasi la stessa squadra che ha travolto la Sinalunghese, schierando in più i soli De Falco, Bani e Gibilterra al posto d D’Iglio, Haruna e Padulano. Il primo squillo della gara è della Pianese all’8′ con un calcio d’angolo di Zini che trova Ambrogio tutto solo in area, il difensore amiatino però non riesce a dare forza al colpo di testa e il pallone termina tra le braccia di Gragnoli. All’11’ Zini trova Lepri con un bel cross, ma l’attaccante non trova la porta. Il primo tiro del Siena arriva al 17′ con una telefonata di Guberti a Wroblewski. Passano due minuti e sempre Guberti inventa un bel traversone per la testa di Gibilterra, ma la conclusione dell’ala bianconera va fuori. Al 23′ bella punizione calciata in area da Zini, Simeoni riesce ad anticipare Guarino ma non a centrare la porta senese. Alla mezz’ora nella Pianese si fa male Misimovic, al suo posto entra Lattanzi. Al 34′ Arras scatta in contropiede, si trova a tu per tu con Gragnoli e lo supera con un pallonetto: ma per il guardalinee è fuorigioco. Il primo tempo termina 0-0 senza grosse emozioni.

Secondo tempo – Ad inizio ripresa Gilardino fa entrare Schiavon al posto dell’ammonito De Falco. IAl 5′ il Siena è pericoloso con una punizione al limite dell’area calciata da Guberti che va di poco alta sopra la traversa. All’8′ i bianconeri passano in vantaggio: cross da fondo campo di Guberti che scavalca Wroblewski nell’area piccola e trova Guidone che di testa insacca in rete. La Pianese accusa il colpo e dopo pochi minuti il Siena ha un’altra bella occasione con Farcas da calcio d’angolo, ma il suo colpo di testa termina fuori. Dopo quest’occasione la Pianese si riversa nell’area bianconera, ma al 20′ Gibilterra scatta sulla destra, si accentra e calcia con il mancino, colpendo l’esterno della rete. Al 24′ sempre Gibilterra mette Guidone da solo davanti a Wroblewski che lo travolge: per l’arbitro è rigore. Dal dischetto si presenta Guberti che non sbaglia e fa 2-0. Al 35′ Zini prova a sorprendere Gragnoli con un calcio di punizione, ma la palla sfiora di poco la traversa. Al 44′ bel cross di D’Iglio però il neoentrato Orlando non riesce a colpire il pallone. Dopo il triplice fischio scoppia una rissa in mezzo al campo che causa l’espulsione di Islamaj.

La festa del Siena a fine partita
Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui