Via libera alla pista di pattinaggio a San Miniato, presto arriverà anche la copertura. La soddisfazione dell’assessore Benini e della presidente Antoni

Si è trasferito ufficialmente presso la pista polivalente del gruppo sportivo San Miniato, il Roller Team Siena. Si chiude dunque ufficialmente la querelle che aveva visto i pattinatori trasferirsi temporaneamente negli spazi di Sant’Andrea. Dopo i lavori alla pista in gestione al gruppo sportivo San Miniato dello scorso luglio, in questi giorni è arrivato il via libera per l’utilizzo e presto arriverà anche la copertura necessaria nei mesi più freddi.

La giunta comunale ha approvato ufficialmente nei mesi scorsi “la proposta del Gruppo Sportivo San Miniato  con la quale l’associazione propone a questa amministrazione un progetto di valorizzazione della pista e di utilizzo della stessa per lo svolgimento di sport rotellistici, dal lunedì al sabato, compresi, dalle ore 16.00 alle ore 22.30; mentre, la domenica e le residue ore dei giorni dal lunedì al sabato, la pista rimarrà a disposizione del Comune di Siena per il pubblico utilizzo”. Questo atto è conseguente alla delibera del consiglio comunale che assegna alla stessa pista polivalente di San Miniato, ferma restando la sua vocazione a “attività strutturalmente legate all’ambito della zona in cui insiste” la qualifica di “impianto di interesse zonale accessorio e complementare al campo di calcio di San Miniato” con concessione fino al 2025 allo stesso San Miniato. Il gruppo sportivo San Miniato e la Asd Siena Roller Team hanno sottoscritto un accordo “recante – si legge nella delibera – le modalità di utilizzo della pista polivalente sopra menzionata”. In particolare il gruppo sportivo si impegna “a fornire la pista polivalente nello stato in cui la stessa verrà messa a disposizione dal Comune di Siena, ossia in condizioni di pavimentazione idonee per lo svolgimento di sport rotellistici, quale attività sportiva praticata dall’Asd Siena Roller Team” Il Comune ribadisce poi “ che il progetto di valorizzazione salvaguarda la vocazione pubblica di tale area”.

La squadra di pattinaggio ha dunque una nuova casa, all’interno dell’area sportiva di San Miniato. A fine luglio si sono  conclusi i lavori nell’area sportiva del quartiere, che hanno riguardato la pista di pattinaggio comunale. I lavori alla pista di pattinaggio di San Miniato e l’accordo per il trasferimento della società Roller Team sono stati un iter lungo e complesso che ha visto l’impegno in prima linea dell’assessore allo sport Paolo Benini, il segretario generale del Comune Michele Pinzuti e l’ingegnere Paolo Giuliani per definire tutti i passaggi che hanno portato all’ultimazione del restyling. “Finalmente siamo arrivati al traguardo di questa vicenda, che ha avuto tempi lunghi e macchinosi, compresa l’epidemia da Covid-19 che ha fatto ritardare di un mese la conclusione dei lavori – ha spiega l’assessore allo sport Benini. – Ci fa piacere però che da oggi sia tornata disponibile una struttura importante per la città e per il centro di San Miniato. Sono soddisfatto altresì che il Comune abbia dato alla società di pattinaggio Roller Team l’opportunità di proseguire la propria attività grazie anche all’accordo con il Gruppo sportivo. Noi abbiamo lavorato con molta attenzione – sottolinea l’assessore allo sport – perché sono stati necessari anche alcuni passaggi burocratici delicati per il recupero della pista ed una trattativa specifica che si è concretizzata grazie al coinvolgimento dello studio legale Garzia con cui abbiamo cooperato in ottima sintonia. Voglio inoltre ringraziare gli abitanti di Sant’Andrea per l’ulteriore disponibilità a far allenare le ragazze del Roller Team in attesa del trasferimento a San Miniato”. Sara Pugliese, assessore ai lavori pubblici ha aggiunto: “Grazie all’accordo con il Gs San Miniato si sono attivate procedure per l’esecuzione di opere di adeguamento e manutenzione straordinaria della pavimentazione per l’utilizzo della pista per sport rotellistici. Lavori eseguiti dalla impresa Kokora di Monteroni d’Arbia conclusi con soddisfazione nonostante lo stop a causa della pandemia. Mettiamo a disposizione un impianto per la comunità e per le società che ha una valenza anche sociale oltre che sportiva”. Entusiasta Laura Antoni, presidente del Roller Team: “E’ davvero una grande gratificazione questa opportunità che ci ha offerto il Comune di Siena che ringrazio personalmente, ma anche da parte del direttivo e delle famiglie. L’amministrazione comunale non ci ha mai abbandonato riservando attenzione al nostro team e ai nostri atleti. Ringrazio pure la società San Miniato, per noi è importante poterci allenare serenamente programmando già da ora la nuova stagione”.

Le interviste all’assessore allo sport del Comune di Siena Paolo Benini e alla presidente del Roller Team Laura Antoni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui