Una rivista di moda utilizza cavalli e fantini, il Consorzio indaga

Borse e oggetti di “pelletteria” appesi ai fantini, gli zoccoli dei cavalli che calzano scarpe. Un’immagine che ha fatto subito scalpore quella che è circolata ieri sera sui social e che sarebbe stata utilizzata da una rivista di moda per pubblicità. Il Consorzio per la Tutela del palio ha già intrapreso un’indagine e, visti i precedenti, si arriverà quasi sicuramente a una diffida per lo sfruttamento improprio dell’immagine.

Nella stessa, infatti, è utilizzata l’attimo successivo alla mossa del Palio del 1 luglio 2019, si distinguo chiaramente i fantini di Bruco, Giraffa e Chiocciola impegnati nello spingere i cavalli poco dopo la partenza. La foto è stata palesemente ritoccata con oggetti “di moda” e comprare anche un improbabile stendardo.

Chiaramente non sarebbe arrivata alcuna autorizzazione per l’utilizzo di questa immagine, oltretutto così ritoccata, per pubblicizzare oggetti di lusso.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui