Vittorio Sgarbi sfila al palio di Ferrara come Ercole I d’Este e lancia il guanto di sfida: “L’obiettivo è concorrere a battere il Palio di Siena”

Ha sfilato nei panni di Ercole I d’Este al palio di Ferrara ed ha voluto lanciare la sfida: “Dobbiamo battere Siena”. Sono state le parole di Vittorio Sgarbi durante la competizione estense, parole che hanno voluto lodare il valore storico della manifestazione, ma che hanno anche tirato in ballo Siena: “Il palio – ha detto Sgarbi, presidente della Fondazione Ferrara Arte – rappresenta la sopravvivenza presente degli Estensi e indica il primato di una storia eterna. L’obiettivo è potenziarlo sempre più, deve concorrere a ‘battere’ quello di Siena”.

Sgarbi, riferendosi alla figura di Ercole I d’Este, ha aggiunto: “Come ho voluto l’Addizione Erculea ora voglio l’Addizione del Palio: che nessun altro palio possa competere col nostro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui