E’ questa l’idea del Centro Commerciale Naturale di Chiusi Città che in collaborazione con il Comune di Chiusi ha portato a illuminare e a colorare alcuni dei principali monumenti del centro storico

La Città di Chiusi si prepara a vivere un Natale a Colori. E’ questa l’idea del Centro Commerciale Naturale di Chiusi Città che in collaborazione con il Comune di Chiusi ha portato a illuminare e a colorare alcuni dei principali monumenti del centro storico cittadino tra cui la Torre del Duomo (illuminata di rosso con la cima che cambia colore seguendo i colori dell’arcobaleno), la Torre di Piazza del Comune (illuminata con il tricolore italiano) e il Palazzo Comunale (illuminato con la scritta I love Chiusi), via Porsenna e un Palazzo collocato all’ingresso della città (illuminato con un arcobaleno e la scritta “Da Chiusi Auguri a Colori). L’accensione è avvenuta ieri sera (domenica 6 dicembre) e i potenti fasci di luce resteranno accesi per tutto il periodo delle festività.


Oltre all’illuminazione in Piazza Duomo e in Piazza del Comune sono stati collocati anche due alberi di abete volutamente senza addobbi, ma illuminati solo di luce bianca a simboleggiare la speranza e la semplicità.
“Con questa iniziativa – dichiara il sindaco di Chiusi Juri Bettollini – abbiamo cercato di inspirare un profondo senso di comunità per una città che nonostante le difficoltà non vuole mollare, ma sperare in un domani migliore del presente che stiamo vivendo. Quest’anno sarà un Natale diverso dal solito e sicuramente all’insegna della semplicità, ma allo stesso tempo non possiamo perdere la voglia di sentirci uniti e vicini come comunità. Il nostro pensiero va a tutti i nostri concittadini che stanno combattendo contro il virus e a tutte quelle attività commerciali che stanno stringendo i denti e stanno resistendo con la speranza di tornare a vivere giorni di sorrisi e di abbracci. Per questo il miglior proposito che possiamo avere per questo Natale è quello di usufruire del tessuto commerciale della nostra città che da sempre ci offre prodotti di qualità e allo stesso tempo calore umano e cortesia che non si può comprare online.”

“Abbiamo voluto dare un segnale di presenza – dichiara Tiziana Tacchi ristoratrice e presidente del CCN di Chiusi Città – nonostante il periodo i commercianti di Chiusi ci sono e non si arrendono. La forza di volontà che ci spinge ogni giorno a continuare a vivere delle nostre attività lavorative oggi messe, veramente, a dura prova hanno prodotto l’idea di un Natale a Colori come segno di rinascita e speranza.”

“Il centro storico di Chiusi non mai stato così bello – dichiara Andrea Paracchini ristoratore e socio CCN di Chiusi Città – e per questo invitiamo tutti i chiusini a scattare una foto e un selfie con i nostri monumenti illuminati come segno di una comunità che non molla di un centimetro nonostante le tante difficoltà che stiamo vivendo.”
Oltre che nel centro storico anche a Chiusi Scalo l’idea protagonista del Natale è il colore con l’iniziativa “Colora il Natale di Chiusi – Decoriamo portoni, balconi, finestre e giardini” organizzato dal Centro Commerciale Naturale Chiusi in Vetrina. L’iniziativa rappresenta un vero e proprio contest con votazione finale e premi in buoni acquisto da spendere proprio nei negozi del CCN.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui