La Chiocciola e l’Istrice annullano il Banchetto di chiusura che era previsto domenica

Le ulteriori restrizioni imposte dal nuovo Dcpm per il contenimento del Covid hanno le prime conseguenze sugli eventi programmati dalle contrade.

La Chiocciola fa sapere infatti di aver preso, a malincuore, la decisione di annullare il Banchetto di chiusura dell’anno contradaiolo che era previsto per domenica prossima e per il quale si erano già prenotati 450 contradaioli.

E’ confermata invece l’assemblea per eleggere il capitano convocata per domani sera alle ore 21, che si svolgerà con tutti gli accorgimenti del caso. Anche per San Marco l’orientamento è quello di proseguire nella strada tracciata, con la rielezione del capitano in scadenza Alessandro Maggi.

In San Marco confermata anche la cerimonia dei maggiorenni e l’inaugurazione della piazzetta Victor Hugo Zalaffi domenica mattina.

Anche la Contrada Sovrana dell’Istrice aveva programmato il Banchetto domenica, all’aperto in Piazza Chigi Saracini, proprio per rispettare il distanziamento e consentire la partecipazione a più contradaioli, ma ha deciso di annullare l’appuntamento viste proprio le ultime disposizioni del nuovo Dcpm.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui