Le parole di Fabrizio Nucci, sindaco del Comune di Asciano, sulla realizzazione del nuovo polo dell’infanzia

Sono otto milioni di euro quelli che finanzieranno il nuovo grande polo dell’infanzia nel Comune di Asciano, fondi, escludendo quelli del comune che sono stati ricavati dal PNRR, dalla regione Toscana e un 10% dal fondo FOI per l’aumento dei costi.

Un progetto all’avanguardia, innovativo ed ecosostenibile che prevede l’intera edificazione di una scuola materna, di una scuola media e di un asilo comunale, di cui di quest’ultimo il paese è attualmente sprovvisto.

Le parole del sindaco Fabrizio Nucci

“Sarà passivo dal punto di vista energetico, ecocompatibile con materiali riciclabili, avrà uno scambio d’aria interno delle aule ogni quaranta minuti. È un progetto che è stato premiato. Il Comune di Asciano ha ricevuto fondi importanti, risorse anche per la scuola media. In questa zona nascerà un vero e proprio polo scolastico per i bambini dagli 0 ai 14 anni. Entreranno la mattina e usciranno la sera, dopo l’attività didattica e sportiva. – spiega Fabrizio Nucci, sindaco del Comune di Asciano

Didattica e sport a tempo pieno

“Sarà un aiuto alle famiglie che naturalmente avranno la possibilità di portare qui i loro bambini per tutta la durata della giornata. In questa zona sono presenti anche gli impianti sportivi: abbiamo il palazzetto dello sport, il campo sportivo, i campi da tennis, tra l’altro ne abbiamo fatto uno nuovo recentemente, l‘anno scorso. Quindi avremo tutta la possibilità di poter dare una risposta alle famiglie e nel caso in cui si voglia far fare il tempo pieno ai propri figli, si potrà fare. Sarà un’area protetta, con uso prettamente scolastico e sportivo. Siamo molto soddisfatti, tra il polo della prima infanzia e il polo delle medie siamo già a 8 milioni di finanziamento, con un importante investimento anche da parte del Comune ma le riteniamo risorse ben spese” – spiega Fabrizio Nucci, sindaco del Comune di Asciano

Nascerà quindi un vero e proprio luogo ecosostenibile da vivere quotidianamente a 360 gradi con attività didattiche e sportive per tutti i bambini dagli 0 ai 14 anni.

Al via con i lavori

Al via con i lavori: molti dei sotto servizi sono già stati spostati ed entro la fine del mese sarà fatta la posa della prima pietra. La realizzazione completa del progetto è prevista per il 2026.

“Abbiamo assunto due tecnici a 30 mesi che si occuperanno esclusivamente del progetto – spiega Fabrizio Nucci, sindaco del Comune di Asciano – siamo tranquilli per quanto riguarda l’avanzamento dei lavori. Abbiamo avuto la visita degli ispettori ministeriali che hanno controllato tutto quello che è stato fatto a livello progettuale e hanno anche verificato sul posto lo stato dei luoghi. Sono andati via dicendoci che va tutto bene e che quindi si procede tranquillamente alla realizzazione del polo”.

Di seguito l’intervista video completa.

Cantiere Polo scolastico Asciano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui