In un incidente stradale

Il 12 agosto 1983 Artemio Franchi, uno dei più grandi dirigenti sportivi italiani, perse la vita in un incidente stradale.

Fu Presidente della Figc, Presidente dell’Uefa e vicepresidente della Fifa, il più importante organo calcistico a livello mondiale. Aveva una grandissima passione per il Palio e per la sua Torre, contrada di cui fu Capitano dal 1971 al 1983.

Al momento dell’incidente stradale che gli fu fatale, Franchi si stava recando a Vescona a trovare l’ex fantino Silvano Vigni detto Bastiano, fantino a cui era molto legato dal punto di vista umano.

La scomparsa di Franchi ha lasciato un grande vuoto in tutte le persone che hanno avuto avuto la fortuna di apprezzarne le grandissime doti umane e professionali.

Sono appassionato del Palio di Siena, della sua Storia e di tutte le corse dei cavalli a pelo italiane. Mi interessano le nuove tecnologie e sono appassionato di musica, storia e geopolitica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui