Il prossimo 16 e 23 luglio screening nella RSA Sano di Pietro a cura di un Dental Care

Con lo scopo di promuovere la salute orale all’interno delle strutture presenti sul territorio l’ASP Città di Siena ha aderito al progetto “Sorridiamo alla Salute” realizzato dall’U.O. Odontoiatria dell’Azienda Usl Toscana Sud Est, coinvolgendo tutti gli ospiti residenti delle RRSSAA, RRAA e tutti gli operatori .

Il progetto che si è proposto di identificare le prestazioni odontoiatriche che possono essere fornite dal servizio odontoiatrico pubblico si è diviso tra incontri a scopo educativo-formativo con gli operatori delle strutture dell’Asp, visite di screening odontoiatrico presso le strutture dell’Asp, coinvolgimento dei familiari, prestazioni semplici eseguite in struttura e accesso agevolato per le prestazioni ambulatoriali presso l’ U.O. di odontoiatria.

Gli anziani che incontrano maggior ostacoli per l’accesso alle cure dentali per limitazioni fisiche e perdita dell’autonomia sono detti ANZIANI FRAGILI.

Il monitoraggio continuo avviene attraverso la formazione e l’educazione di chi gravita intorno al paziente allo scopo di implementare le competenze specifiche di infermieri e operatori sanitari.

La prima fase del progetto ha avuto inizio con la formazione, in presenza, di due piccoli gruppi di operatori ai quali è stato sottoposto un test di valutazione sulle abitudini odontoiatriche ( abitudini alimentari, tecniche di igiene orale, motivazione alla prevenzione) del personale stesso coinvolto nell’assistenza.

Al termine del percorso formativo gli operatori coinvolti hanno acquisito le seguenti competenze: manualità nella rimozione di protesi mobili, capacità di valutare e segnalare criticità orali con la compilazione periodica di una scheda di rilevazione osservazionale, capacità di implementare e motivare le pratiche di igiene orale e/o protesica, collaborazione nell’elaborazione di percorsi assistenziali per la presa in carico dell’ospite con problematiche legate al cavo orale.

I partecipanti al corso di formazione sono stati motivati a diffondere ai colleghi le competenze acquisite.

La seconda fase, in seguito ad un incontro con le responsabili del progetto, Dott.ssa Mancini, dott.ssa Franci e la dott.ssa Poli, igienista dentale, ha avuto inizio con l ‘individuazione di un infermiere “Dental Care”, persona di riferimento per l’ inizio della fase di screening sugli utenti.

Il prossimo 16 e 23 luglio partirà la fase dedicata allo screening degli ospiti della Rsa il Sano di Pietro, screening che sarà poi estesa a tutte le RRSSAA E RRAA. La fase preliminare dello screening riguarderà una valutazione da parte del Dental Care con la compilazione della scheda osservazionale O.H.P.S.O. (Oral Health and Prosthetic Status Observation), per tutte le RRSSAA e RRAA. Le positività allo screening saranno segnalati sia ai familiari che ai MMG.

Contestualmente allo svolgimento delle suddette fasi del progetto, sarà valutata la possibilità di organizzare un ambulatorio odontoiatrico presso la struttura Campansi sia per le prestazioni dell’igienista dentale che dell’odontoiatra, al fine di agevolare i nostri ospiti nella fruizione di un servizio di cura dentale costante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui