Non si tratta di un’iniziativa isolata, ma di un’ampia attività di monitoraggio della Provincia da parte della Guardia di Finanza a presidio della comunità

Continua incessante l’azione delle Fiamme Gialle senesi a presidio della tutela delle libertà economiche dei cittadini, delle imprese e dei professionisti onesti. . 

Operando in tale contesto, in questi giorni è stata data portata avanti una collaborazione tra il dispositivo terrestre (Nucleo PEF di Siena) e quello aereo (Sezione Aerea di Pisa). Grazie all’impiego del performante elicottero HH412C in dotazione al Corpo, è stata possibile la ricognizione del territorio della Provincia di Siena, attuata tramite mirati sorvoli operativi dall’alto. 

Ciò ha reso possibile un più concreto e circostanziato controllo economico del territorio permettendo di attuare una più efficace attività di prevenzione di fenomenologie illecite potenzialmente presenti nella Provincia.

Non si tratta di una iniziativa isolata: l’attività rientra nell’ambito di una più ampia attività di monitoraggio della Provincia svoltasia di giorno che di notte, anche a bordo delle unità aeree, presidio irrinunciabile nel contrasto ai traffici illeciti.  

La Guardia di Finanza svolge quotidianamente il proprio ruolo di polizia economico finanziaria a competenza generale a contrasto degli illeciti tributari e non, nonché degli altri fenomeni di illegalità comune a questi connessi operando in modo sinergico e trasversale attraverso le professionalità delle proprie componenti di terra e aeronavali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui