In piazza Arnolfo è tornata la kermesse carnevalesca di Colle di val d’Elsa

È stato un ritorno incorniciato dal successo di una piazza Arnolfo strapiena quello di “ColleMaschere 2023”, la kermesse carnevalesca della città di Colle di val d’Elsa che mancava da tre anni dopo lo stop obbligato della pandemia. Grazie allo sforzo del comitato, formato da tante associazioni di volontariato colligiane coordinate da La Scossa, ed il patrocinio e supporto dell’amministrazione si è tornati a respirare l’aria del divertimento e tanti bambini e bambine hanno avuto la possibilità di festeggiare questo carnevale con tante attività.

Come da tradizione la sfida dei mini carri allegorici costruiti dalle associazioni che si sono sfidati nel concorso “Se avevo le rote ero un carretto” ha visto i vari gruppi vestirsi a tema “popoli nel tempo” e così tra Romani, pirati, primitivi e tanti altri la giuria ha scelto i vincitori. Per la categoria associazioni hanno vinto i “figli dei fiori” dell’ass. quartieri di Gracciano , mentre nella categoria scuole si è aggiudicata il primo premio la scuola primaria di Gracciano con le sue classi terze.

Il programma poi ha visto sul palco centrale varie esibizioni, il gioco della pentolaccia e tanto altro fino alla sfilata delle mascherine con le più belle che hanno ricevuto tanti premi messi in palio dalle attività colligiane. Un grande grazie quindi al comitato Collemaschere formato dalle associazioni: La Scossa, Amici del musical, Grg La Badia, Polisportiva Olimpia, Quartieri di Gracciano Pubblica Assistenza, Vab, Misericordia, Mosaico, ProLoco, Club Scherma Colle, Ricolleghiamo, Cosev. Appuntamento al prossimo anno per la nona edizione del Carnevale di Colle!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui