Un weekend all’insegna di musica, astronomia e attivismo social per raccontare il nostro presente

Si è appena conclusa la tre giorni di TVSpenta Talks&Music organizzata da TVSpenta a Serre di Rapolano. Un viaggio all’interno dei valori e dei capisaldi dell’Associazione: volontariato, musica live, attivismo ambientale, civico e sociale. Il tutto alla presenza di ospiti toscani e italiani che hanno portato nella nostra provincia quei temi di attualità di cui c’è sempre più bisogno di parlare, dall’inquinamento luminoso ai diritti della comunità queer. Tutto a ingresso gratuito grazie ai contributi del Consiglio Regionale toscano, Comune di Rapolano Terme e Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Il weekend di TVSpenta Talks&Music è il nuovo format di TVSpenta inaugurato l’estate scorsa e che fa tesoro dei due anni di difficoltà dell’emergenza covid per portare la musica negli scorci meno conosciuti del proprio territorio. Quello appena trascorso è infatti un piccolo tesoro di qualità artistica e culturale che porta nel borgo medievale di Serre di Rapolano musicisti e divulgatori di rilevanza italiana e che a sua volta offre spazio e tempo di confronto con la comunità e le altre realtà del territorio. TVSpenta Talks&Music ha ospitato l’Arcigay Siena per una conversazione con Luce Scheggi, l’attivista queer e divulgatrice dei temi di violenza di genere e la comunità Lgbtq+; l’Unione Astrofili Senesi per il lancio della programmazione del progetto Non ho paura del buio finanziato da Fondazione MPS e che ritroveremo più volte nell’estate senese: al Festival di Radicondoli (8-31 luglio) e al Chianti Funky (6 luglio – 31 agosto) organizzato da Pro+ a Castelnuovo Berardenga. Le prossime settimane saranno, invece, di preparazione all’imminente TVSpenta Dal vivo XV edizione al Parco dell’Acqua di Rapolano Terme dal 13 al 16 luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui