Appuntamento domenica 13 settembre al Mugello

“Lo svolgimento di un Gran Premio di Formula 1 al Mugello è un risultato straordinario, un esempio della Toscana che riparte”. È questa la reazione del presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, di fonte all’ufficializzazione che domenica 13 settembre all’autodromo di Scarperia, a 35 chilometri da Firenze, si correrà il del “GP Toscana Ferrari 1000”.

“Sarà il primo Gran Premio della storia nella nostra regione – ha aggiunto il presidente Giani – e sarà il modo migliore per celebrare la Toscana come terra di sport e la scuderia Ferrari che, proprio in quell’occasione, correrà la sua millesima corsa in Formula 1”. Secondo Giani, l’assegnazione del Gran Premio al Mugello premia l’impegno dei gestori del Mugello Circuit, ma “anche quello delle istituzioni locali e regionali, che hanno sempre guardato all’autodromo di Scarperia come un volano di sviluppo di tutto il territorio del Mugello e della Toscana intera”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui