Tucci: “Bisogna riorganizzare il personale”. Capitani: “I miei dossier già sul tavolo”. Giunti: “Speriamo in tanti turisti per il Palio”. Bianchini: “Ecco il punto sui lavori in città”

Domani inizia la maturità e sui banchi di scuola non ci sono solo gli studenti di tutti i licei e le scuole superiori di Siena, ma anche gli assessori della nuova giunta guidata dalla professoressa Nicoletta Fabio. I singoli componenti della nuova squadra di governo hanno appena iniziato a studiare tutte le materie che gli sono state attribuite con le varie deleghe. Alcune dossier sono più urgenti e scottanti, altri più alla portata, ma tutti i nuovi assessori sono pronti per affrontare questa sfida, come hanno raccontato ai nostri microfoni durante la mattinata di presentazione organizzata dal Comune.

Nicoletta Fabio – Sindaco

“Si tratta di una bella squadra. Ho avuto modo di lavorare intensamente con tutti loro. Uno dei tratti caratterizzanti è proprio la disponibilità al lavoro. Nessuna delega è fine a se stessa. Solo attraverso relazioni quotidiani con la giunta si possono fare progetti per governare in modo efficace. Sono tutte persone che hanno grande entusiasmo, che sicuramente non si esaurirà nei primi mesi di euforia”.

Michele Capitani – Vicesindaco, urbanistica, digitalizzazione

“Per me era già un privilegio essere stato il più votato nel corso del primo turno. La soddisfazione è stata enorme, Nicoletta ha avuto verso di me grande fiducia. Mi è toccato un incarico che avevo già ricoperto negli ultimi sei mesi, quindi i miei dossier sono già sul tavolo. Dobbiamo approvare la variante delle Scotte, il piano strutturale entro il gennaio del 2024, dobbiamo fare una revisione del piano operativo. Mi metterò come sempre a disposizione”.

Vanna Giunti – Turismo, commercio

“Voglio vedere i cittadini contenti del lavoro di questa amministrazione. Il Palio provoca sempre tanta attesa, speriamo che sia bellissimo come sempre. Ma speriamo di vedere soprattutto tanti turisti, anche se quelli non mancano mai. Dopo la pandemia c’è stato un grandissimo afflusso che si è prolungato pure in periodo inaspettati, anche fino a novembre. Voglio creare un turismo di qualità, che non sia mordi e fuggi“.

Enrico Tucci – Sicurezza, personale

“Il primo impegno che mi prendo è quello di una riorganizzazione della macchina del Comune. La situazione del personale deve essere rivisitata. Il numero dei dipendenti è congruo ma non sono ben distribuiti e mancano delle figure dirigenziali. Una macchina amministrativa comunale che funziona ha un impatto immediato sul benessere della città”.

Massimo Bianchini – Lavori pubblici

“I due lavori che andranno a compimento entro metà settembre sono la rotatoria dei Due Ponti e la deviazione di via Berlinguer che sarà propedeutica per i lavori in Piazza della Costituzione. per quanto riguarda altri due interventi che finiranno alla fine dell’anno o all’inizio dell’anno prossimo sono al Santa Maria della Scala: uno il recupero è della scala interna e il recupero di un’ascensore del deposito delle opere d’arte”.

Vincenzo Battaglia
Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui