Martedì 12 marzo al Rettorato dell’Università di Siena l’evento organizzato dall’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e dall’Azienda Usl Toscana Sud Est

Si tiene martedì 12 marzo, dalle ore 14.30 alle 18, nell’aula Magna del Rettorato dell’Università di Siena, l’evento organizzato dall’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e dall’Azienda Usl Toscana Sud Est, in occasione della terza Giornata nazionale di educazione e prevenzione contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari e socio-sanitari. Si tratta di un’iniziativa promossa a partire dal 2022 dal Ministero della Salute con lo scopo di condannare ogni forma di violenza nei confronti dei lavoratori della sanità, promuovendo una cultura che garantisca la sicurezza nello svolgimento del proprio lavoro.

Ricco il programma dell’evento con tanti temi al centro dell’incontro. Dopo i saluti istituzionali di Roberto Di Pietra, rettore dell’Università di Siena, Giuseppe Giordano, assessore alla Sanità del Comune di Siena, Antonio Barretta, direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, Antonio D’Urso, direttore generale Azienda USL Toscana Sud Est, l’introduzione della giornata è affidata a Simone Bezzini, assessore al Diritto alla Salute Regione Toscana.

Partecipano all’evento il Questore della Provincia di Siena, Pietro Milone, che presenta le strategie di prevenzione e intervento in caso di aggressione, e Vittoria Doretti, responsabile della rete regionale sul Codice Rosa, che parla di prevenzione e gestione dei casi di violenza.
Giacomo Gualtieri, Clinical Risk Manager dell’Aou Senese, e Roberto Monaco, Clinical Risk Manager dell’Ausl Tse, analizzano invece la normativa in materia di prevenzione delle aggressioni, mentre l’esperienza delle associazioni di volontariato è documentata da Dafne Rossi, coordinatrice del Comitato di Partecipazione dell’Aou Senese, Daniela Salvadori, coordinatrice provinciale Anpas zona senese e Patrizia Palumbo, presidente di Siena Soccorso.

Segue una tavola rotonda con: Giovanna Bianco, responsabile settore Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro della Regione Toscana; Domenico Viggiano, direttore dell’area Dipartimentale Pisll dell’Ausl Tse; Serenella Della Libera, direttrice UO Tecnici della Prevenzione Pisll Siena; Daniela Cardelli, direttrice del Dipartimento delle Professioni tecnico sanitarie dell’Ausl Tse; Maria Teresa Ferraro, responsabile del Servizio prevenzione e protezione dell’Università di Siena; Mauro Costabile, Patient Safety Manager dell’Aou Senese; Giacomo Barlucchi, Rspp consulente senior sicurezza sul lavoro; Valter Vittori, responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione dell’Ausl Toscana Centro; Nicola Berti, responsabile del Servizio prevenzione e protezione dell’ Aou Careggi; Marco Agostini, responsabile del Servizio prevenzione e protezione dell’Aou Sassari; Gianluca Verdolini, responsabile del Servizio prevenzione e protezione dell’Aou Meyer-IRCCS. Chiudono l’evento gli interventi di Simone Gepponi, responsabile del Servizio prevenzione e protezione dell’Ausl Tse; Pietro Sechi, responsabile Servizio prevenzione e protezione dell’Aou Senese.

Moderano l’incontro Tommaso Salomoni, giornalista addetto stampa della UOC Comunicazione, Informazione e Accoglienza dell’Aou Senese, e Susanna Pioli, collaboratore amministrativo UOC Affari Generali dell’Ausl Tse.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui