Ibojo in Azione con la Sinalunghese
Ibojo in Azione con la Sinalunghese - fonte pagina FB UCS

Oltre a Siena-Colligiana, al Carlo Angeletti di Sinalunga si gioca Sinalunghese-ASTA

L’undicesima giornata del Girone B di Eccellenza Toscana viene aperta da due anticipi targati “derby senese”, con il Siena che al Berni ospiterà la Colligiana, e la Sinalunghese che al Carlo Angeletti ospiterà l’ASTA.

L’ultimo derby tra Sinalunghese e ASTA è andata in scena 33 anni fa e le memorie dei tifosi, alla quale lasciamo il beneficio dell’errore quindi è un dato del quale non vi garantiamo certezza, parlano di un match che terminò a reti bianche.

Nel presente però ci sono certezze, una delle quali vede L’ASTA che deve assolutamente tornare a fare punti per risalire la china, con la Sinalunghese che invece sembra essere in un buon periodo di forma (3 vittorie nelle ultime 3 partite) e che torna in campo dopo il riposo di mercoledì 1 novembre (e la sosta forzata di domenica), fattore che sicuramente ha aiutato Pezzatini a recuperare gli “acciaccati” delle ultime uscite.

Ad analizzare la sfida, oltre al Vicepresidente Casini in settimana a #DaBordoCampo, è stato anche l’allenatore arancioblè Stefano Bartoli

“Sarà una bella partita in uno stadio molto bello. Giochiamo contro una squadra importante che ha ripreso il suo cammino dopo un tentennamento iniziale. Il nuovo arrivo Cinelli? Si è allenato con noi e abbiamo deciso di tesserarlo – ha spiegato Bartoli -. Purtroppo abbiamo avuto qualche defezione durante l’anno e un giocatore, Lorenzo Fineschi, dovrà lasciarci settimana prossima per motivi di studio. Cinelli è stato uno dei primi arrivi, abbiamo visto con la società delle situazioni di mancanze strutturali nella rosa e siamo in pieno accordo sul futuro del mercato.”

Per questa partita mister Bartoli dovrà fare a meno di Minucci, Guidarelli e Fontani tutti e tre fermi ai box per problemi fisici. I fratelli Doka per la prima volta invece si troveranno a fare i conti con il loro passato.

Il fischio d’inizio è previsto alle 14:30 allo stadio comunale di Sinalunga.

Nato a Siena il 5 Marzo 1993. Grazie alla web radio del mio paese ho intrapreso la strada di speaker, conduttore e telecronista da oltre 10 anni. Una delle mie più grandi passioni è riuscire a raccontare lo sport del territorio che mi circonda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui