Oltre un milione e mezzo di euro per il Mad Lab della Fondazione Toscana Life Sciences raccolti dalla Coop

Oltre un milione e mezzo di euro per il Mad Lab della Fondazione Toscana Life Sciences guidato dal prof. Rino Rappuoli, che sta lavorando alla creazione di un farmaco a base di anticorpi monoclonali in grado di curare i malati di Covid.

A tanto ammonta la raccolta fatta da sei cooperative appartenenti al mondo Coop (Unicoop Firenze, Coop Alleanza 3.0, Unicoop Tirreno, Coop Centro Italia, Coop Unione Amiatina e Coop Reno).

La cifra è stata raccolta in 40 giorni (fino al 6 gennaio scorso) tra donazioni dei clienti alle casse di 700 supermercati, di cui circa 200 in Toscana, versamenti sulla piattaforma Eppela e tramite bonifico bancario. La somma raccolta è stata raddoppiata dalle Coop.

Oltre a soci e clienti, hanno aderito alla campagna personaggi del mondo dello spettacolo e amministratori, come il presidente della Tscana Eugenio Giani.

“Grazie alle donazioni raccolte di 151mila cittadini – scrive Giani – e attraverso il prezioso contributo di Coop ridurremo così i tempi della ricerca per sconfiggere il Covid. Anche io ho donato perché insieme possiamo fare tantissimo, non esiste futuro senza ricerca“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui