Risultato importante della raccolta alimentare di Unicoop Firenze promossa dalla Fondazione Il Cuore si Scioglie in collaborazione con la sezione Soci Coop. L’assessora Borgianni: “Grazie alle cittadine e ai cittadini che hanno donato con generosità”

La generosità ha brillato sabato scorso a Poggibonsi, quando la Fondazione “Il Cuore Si Scioglie” in collaborazione con Unicoop Firenze e la sezione locale dei Soci Coop ha organizzato una giornata di solidarietà. L’evento ha visto la partecipazione attiva di cittadini e cittadine che hanno donato generosamente una varietà di prodotti, accumulando un totale di 4415 kg di beni destinati a sostenere le famiglie in difficoltà.

L’assessora alle Politiche sociali, Enrica Borgianni, ha commentato con entusiasmo: “4415 kg di generosità! Questa straordinaria quantità di prodotti alimentari rappresenta una dimostrazione tangibile del calore e della solidarietà dei nostri cittadini. Questi beni saranno ora distribuiti alle famiglie che, purtroppo, nel nostro territorio, stanno affrontando momenti difficili e si rivolgono sempre più spesso alla rete di sostegno locale.”

La raccolta alimentare è stata la seconda del 2023 e si è unita alla recente iniziativa di raccolta di materiali scolastici. Borgianni ha sottolineato l’importanza di tali eventi, definendoli “occasioni e strumenti importanti per aiutare la rete di associazioni impegnate nel contrasto alla povertà sul nostro territorio.

L’assessora ha espresso la sua profonda gratitudine ai cittadini che hanno donato generosamente, agli organizzatori e alla sezione Soci Coop. Ha anche riconosciuto il contributo straordinario dei volontari delle numerose associazioni – Pubblica Assistenza, la Misericordia, la Caritas, l’Emporio della Solidarietà, l’Auser, Beautiful Mind e i Rioni di Poggibonsi – coinvolte nell’iniziativa. Senza il loro impegno, la giornata non avrebbe potuto raggiungere il suo successo.

La giornata di raccolta alimentare si è svolta sabato 14 ottobre presso i punti vendita Unicoop Firenze a Salceto e in via Trento. Durante l’evento, sono stati raccolti prodotti essenziali come latte, pasta, biscotti, legumi, zucchero, passata di pomodoro, olio, detersivo per piatti, pannolini e molti altri beni di prima necessità. Questi generosi doni saranno destinati a sostenere le famiglie bisognose del territorio attraverso le diverse associazioni coinvolte nell’iniziativa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui