Festa di Carnevale con le associazioni di volontariato di Siena: diretta su Gazzetta di Siena domenica 7 febbraio alle ore 18

Un’ora di puro divertimento con musica, teatro, risate e, per non farsi mancare nulla, un quiz a premi dedicato al Festival di Sanremo. E’ l’evento che andrà in diretta streaming sul nostro sito e sul nostro profilo Facebook domenica prossima, 7 febbraio, alle ore 18.

L’iniziativa è dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Siena insieme all’organizzazione di volontariato QuaViO (Qualità della Vita in Oncologia) e ANIOC di Siena (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche).

Immagine dedicata all’evento del maestro Pieraffaele Battaglia

Sarà un’occasione per sentirsi vicini anche se lontani: un modo nuovo per prenderci cura l’uno dell’altro. Saranno con noi tanti volontari, delle diverse realtà senesi e non. Tutte persone lodevoli che dedicano parte del loro tempo agli altri”. Con queste parole Vanna Galli, presidente di QuaViO spiega il presupposto dell’appuntamento. Massimo Vita, presidente di Unione Italiana dei Ciechi e degi Ipovedenti sezione di Siena ribadisce il concetto: “La sezione cavaliere Attilio Borelli è lieta di partecipare a questo evento che dimostra, ancora una volta, che il lavoro in rete è vitale per il terzo settore. Solo uniti possiamo superare le tante difficoltà che incontriamo ogni giorno”.

Programma ricco, per grandi e più piccoli, con artisti che hanno offerto la loro disponibilità a favore della solidarietà. Risate assicurate con l’imitatore trasformista Andy Bellotti, la buona musica di Giuseppe Franco e Ornella Ceci, la prosa con Claudio Pinto Kovačević e la chitarra di Francesco Troiano.

Una sorpresa sarà a cura della compagnia teatrale “La Sveglia” che ha preparato, appositamente, un regalo per QuaViO. Alessandra Aglini, in forma del tutto gratuita, tradurrà parte dei contenuti in “lingua dei segni” a favore delle persone sorde.

L’evento nasce anche grazie alla collaborazione del gruppo Facebook “Cime di Puglia”creato con l’obiettivo di far conoscere eccellenze e storie positive di persone comuni che sono riuscite, con il loro impegno, a dare un contributo importante alla società.

Ci sarà tempo anche per parlare del “Banco Farmaceutico” che inizia la propria raccolta di farmaci il 9 febbraio 2021: come ogni anno, saranno destinati ai “più fragili”.

Per partecipare (gratuitamente) e vincere i premi messi a disposizione dalla generosità di aziende del territorio occorrerà essere in possesso della “scheda quiz”. Per richiederla è necessario recarsi presso la sede QuaViO Viale Don Minzoni 43 (Siena) o scrivere a comunicazione@quavio.it

immagine dedicata all’evento dal maestro Biagio Bertolini

Le immagini ufficiali della festa sono dei maestri: Pieraffaele Battaglia e Biagio Bertolini

Ecco gli artisti dell’evento:

Ornella Ceci: “figlia d’arte” è laureata in pittura presso l’Accademia di Belle Arti. Attualmente liutaia e restauratrice presso Amsterdam

Claudio Pinto Kovačević è diplomato alla Scuola di Teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone”. E’ primo attore presso la “Compagnia Italiana di Operette”.

Andrea Bellotti è imitatore e trasformista. Al suo attivo numerose partecipazioni televisive sulle reti Mediaset e RAI.

Giuseppe Franco, cantante e attore. Dal 2011 si esibisce in eventi live privati e pubblici. Fa parte della A.s.d. Artedanza di Triggiano (Bari)

Francesco Troiano chitarrista da 30 anni suona per cerimonie religiose ed ha al suo attivo alcuni componimenti

Per saperne di più pagina FB di QuaViO oppure www.quavio.org

Giornalista ed operatore della comunicazione nel pubblico impiego. Vive a Siena città che vede crescere i suoi figli. Adora il calcio anche se lo pratica più con la penna che con la palla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui