Stefano Cambi, mister Luigi Musio e Mario Ghini

Confermati Musio e Mezzetti. Giorli avrà un nuovo importante ruolo tra campo e dirigenza

La sezione Futsal dell’Associazione polisportiva dilettantistica San Gimignano prova a ripartire. Dopo un anno e mezzo fermi a causa della pandemia, il calcio a 5 gialloblu si proietta sulla stagione 2020/2021 annunciando gli allenatori della prima squadra, impegnata nel campionato della C2, e dell’Under 19. E introduce una nuova figura, che fino a questo momento mancava all’interno della società, per fare da collegamento fra lo staff tecnico e i giocatori e la dirigenza turrita.

“Dopo il blocco dei campionati nell’annata 2019/2020 e dopo che la scorsa stagione non è nemmeno partita per le nostre squadre, speriamo di poter tornare in campo – ha esordito il dirigente Mario Ghini –. Confermiamo mister Luigi Musio alla guida della formazione che militerà nel campionato regionale di serie C2. E coach Tommaso Mezzetti e i suoi ragazzi passeranno in blocco dall’Under 17, torneo non disputato l’anno scorso, all’Under 19”.

La società turrita, inoltre, ha introdotto una nuova figura, l’anello mancante fra il campo e la dirigenza: “Giulio Giorli ricoprirà un nuovo ruolo: per quest’anno lascerà la panchina per fare il team manager e sarà un collante importante tra i giocatori, gli allenatori e la dirigenza. Un ruolo che mancava e che serviva nella nostra società” ha affermato Ghini.

Le parole degli allenatori e del team manager

Luigi Musio, classe 1992, sarà di nuovo sulla panchina della C2. L’esordio è stato nell’annata 2019/2020: dopo un buonissimo inizio, in linea con le aspettative, i suoi ragazzi hanno avuto un calo nei risultati (la stagione si è conclusa in anticipo per l’emergenza sanitaria). “Sarà la mia terza stagione a San Gimignano: la speranza è quella di poterla giocare tranquillamente – le prime parole di Musio –. Rispetto alle squadre che ho già allenato a San Gimignano, la rosa di quest’anno sarà composta essenzialmente da ragazzi giovani, molti dei quali provenienti direttamente dalle nostre giovanili. Ci saranno un paio di elementi di esperienza che li guideranno nel loro percorso di crescita. Con questa scelta puntiamo ad aprire un ciclo che ci possa permettere di raggiungere obiettivi più ambiziosi rispetto al tranquillo campionato di metà classifica”.

Mister Tommaso Mezzetti sarà al timone dell’Under 19. L’anno scorso avrebbe dovuto allenare l’Under 17: troverà gli stessi ragazzi, ma nella categoria di età superiore: “Tra poco meno di un mese, finalmente, ripartiremo per la nuova stagione. Questo sarà il mio secondo anno all’Apd San Gimignano – ha commentato Mezzetti –. Il primo, purtroppo, si è fermato proprio una settimana prima dell’inizio del campionato: speriamo di completare questa stagione. Sarà un’esperienza nuova sia per me che per i ragazzi: per la prima volta, dopo 3 anni ad allenare l’Under 17, io passerò all’Under 19; e tutti i ragazzi faranno il salto dall’U17 all’U19. Avremo modo di cimentarci in un campionato più difficile e competitivo, ma sono certo che faremo il possibile per portare a casa il massimo da questa esperienza”.

Mezzetti ha preso il posto di Giulio Giorli sulla panchina dell’Under 19. Giorli, infatti, ha accettato la proposta per ricoprire il ruolo di coordinatore tra squadre, allenatori e società: “Cercherò di fare da legante tra giocatori e allenatori, mettendo a disposizione di tutti la mia esperienza” ha concluso il nuovo team manager dell’Apd San Gimignano.

Anche il Futsal dell’Apd, come anche le altre sezioni della polisportiva, guarda al futuro: mercoledì 8 settembre, dalle 10 alle 12 presso il Palasport di via Giachi, organizza una prova di calcio a 5 per i nati negli anni compresi tra il 2007 e il 2012: “Per avere informazioni e per confermare la propria partecipazione è possibile contattare il dirigente Mario Ghini al numero 339 2927500” hanno affermato dalla società gialloblu.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui