Gli sciacalli hanno agito durante il funerale di Paolo Rossi

Hanno spaccato una finestra dell’agriturismo per entrare. Poi hanno rovistato e cercato oggetti di valore. E’ la primissima ricostruzione del futuro perpetrato ai danni della famiglia di Paolo Rossi nell’agriturismo di Poggio Cennina, nel territorio di Bucine in provincia di Arezzo.

Gli sciacalli, perché di tali personaggi si tratta, hanno agito durante i funerali del campione a Vicenza.

Dopo il primo sopralluogo di una persona di fiducia, Federica Cappelletti una volta rientrata, oltre a dover sistemare l’inevitabile caos, ha cercato capire cosa era stato portato via. Pare che da una primissima ricostruzione in contanti siano stati rubati circa cento euro, è inoltre scomparso un orologio di Paolo Rossi e non è ancora chiaro se siano stati portati via altri gioielli. Le forze dell’ordine hanno effettuato i rilievi e ovviamente sono scattate le indagini per cercare di individuare quelli che più che topi di appartamento, come detto, sono sciacalli. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui