Cinema in Fortezza, Anfiteatro
Cinema in Fortezza, Anfiteatro

Antonio Degortes: “Non è nostra intenzione perdere tempo con la confusione mentale di qualche amministratore”

Caos sul futuro della Fortezza Medicea. L’amministrazione comunale ha annullato la manifestazione d’interesse per la gestione dei bastioni, comunicandolo attraverso una Pec ai tre operatori che avevano aderito, e ha deciso di pubblicare prossimamente un nuovo bando. La partecipazione alla manifestazione di interesse è stata ritenuta “non significativa” e con la nuova procedura i soggetti interessati non saranno resi noti fino al momento dell’apertura delle offerte progettuali.

Antonio Degortes, a capo di una delle tre società che hanno aderito alla manifestazione d’interesse, insieme al gruppo Nannini e ad Elena D’Aquanno, ha liquidato il comunicato del Comune con queste parole: “Dilettanti allo sbaraglio”. E alla domanda se parteciperà al futuro bando afferma: “Non è nostra intenzione perdere tempo con la confusione mentale di qualche amministratore”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui