Lisa Angiolini
Foto di Leonardo Antognoni

La ranista di Poggibonsi Lisa Angiolini ha rinunciato ai 200 rana ai Mondiali di Fukuoka per un fastidio alla spalla destra

Dopo aver raggiunto la semifinale nei 100 rana, Lisa Angiolini ha dovuto rinunciare a nuotare nelle batterie dei 200 rana per un fastidio alla spalla destra. Il problema era stato già trattato con fisioterapia negli ultimi due mesi, ma si è riacutizzato in Giappone.

La notizia del forfait della ranista del Gruppo sportivo Carabinieri e della Virtus Buonconvento è stata ufficializzata poco prima dell’inizio della sua batteria, d’accordo con Cesare Butini, il direttore tecnico della nazionale italiana di nuoto.

La gara

Tes Schouten, con il tempo di 2’22”43, ha vento le batterie dei 200 rana di stanotte. La ranista olandese si è imposta con un vantaggio di 49 centesimi sulla sudafricana Tatjana Schoenmaker e di 98 centesimi sulla danese Thea Blomsterberger. Martina Carraro ha ottenuto il pass per le semifinali, che verrà nuotata alle 14.19 ore italiane di oggi, giovedì 27 luglio. L’atleta genovese ha chiuso al 13° posto in 2’26”10 e proverà a qualificarsi per la finale (in programma venerdì 28 luglio).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui