Il coordinamento comunale di Fdi interviene a favore dell’assessore per la situazione della Robur

Fratelli d’Italia (Fdi), nella veste del proprio coordinamento comunale, è intervienuto sulla particolare e delicata situazione che sta attraversando la Robur.

Sono giorni difficili e riteniamo opportuno, per il rispetto dovuto ai tifosi, alla società ed alla squadra, non entrare nel merito di questioni tecniche, almeno per il momento – hanno scritto – Riteniamo tuttavia di dover affermare che la Robur è un bene storico della città che ha goduto fasti e cadute. Per quanto ci compete, sosteniamo convintamente l’operato dell’assessore Paolo Benini, il quale nel rispetto dell’autonomia di una società privata, è sempre intervenuto in maniera chiara e puntuale, quando tale legittima autonomia ha inciso negativamente sulla comunità dei tifosi, e sulla città intera”.

Fratelli d’Italia ha poi aggiunto che “Siena è una città ospitale, con una forte identità che va tutelata, dopo i troppi abusi subiti negli anni precedenti; la nostra cultura millenaria e la nostra civiltà devono essere preservate e rispettate da tutti. Per questo siamo certi che il lavoro dell’assessore Benini sia presidio di tutela della città ed argine a derive di carattere personale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui