“E’ infialato e pronto per le prove cliniche che inizieranno tra qualche giorno”

“Il farmaco è infialato e pronto per le prove cliniche che inizieranno tra qualche giorno e, con leggerissimo ritardo, dovrebbe essere a disposizione delle persone verso a aprile-maggio”.

E’ quanto ha dichiarato oggi, intervenendo a un evento della Regione Toscana, Rino Rappuoli, direttore scientifico di Gsk Vaccines e coordinatore della ricerca sugli anticorpi monoclonali che viene portata avanti nei laboratori senesi della Fondazione Toscana Life Sciences, per mettere a punto una terapia anti Covid.
 

“Siamo molto contenti – ha aggiunto Rappuoli – di essere arrivati al momento in cui con il commissario Arcuri abbiamo fatto un accordo con cui ci prepareremo non solo a fare questo farmaco, ma anche a diventare un posto per la sicurezza nazionale contro le malattie emergenti in futuro”

1 commento

  1. […] “Il farmaco è infialato e pronto per le prove cliniche che inizieranno tra qualche giorno e, con …. Lo ha detto Rino Rappuoli, coordinatore del Mad Lab di Tls, intervenuto all’evento Invest in Tuscany. L’anticorpo monoclonale di Toscana life sciences “sembra essere quello più vincente fra quelli che i 5 centri al mondo stanno sviluppando” e “proprio in questi giorni iniziano la sperimentazione sull’uomo e i prodotti dovrebbero arrivare, mi ha detto Lucia Aleotti, presidente della Menarini la società che li produce, a fine aprile”. Lo ha sottolineato anche il presidente della Toscana, Eugenio Giani, parlando sempre all’evento Invest in Tuscany dello sviluppo dei farmaci anti-Covid da parte del team di ricercatori coordinati dal professor Rino Rappuoli. […]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui