Lunedì l’assemblea provinciale Cgil nel corso della quale Seggiani consegnerà le dimissioni, il nome proposto per la successione è Alice D’Ercole

Fabio Seggiani, segretario generale della Cgil di Siena, lascerà la guida della Camera del Lavoro il 4 marzo. E’ stato chiamato alla segreteria regionale, si occuperà di politiche abitative e prossimamente avrà un ruolo apicale. Eletto la prima volta il 28 marzo 2019, operaio amiatino, figlio e nipote di minatori, Seggiani è stato riconfermato segretario il 23 dicembre 2022. A dare la notizia è La Nazione Siena.

Seggiani consegnerà le dimissioni all’assemblea provinciale della Cgil che si riunirà lunedì 4 marzo e nella stessa occasione dovrà essere designato il nuovo segretario generale della Cgil di Siena. Il nome sul quale dovrà votare l’assemblea è quello di Alice D’Ercole, attualmente segretaria organizzativa della Cgil Siena, classi 1981, da sempre impegnata nel sindacato. Alice è cresciuta in una famiglia dove l’impegno sociale è sempre stato al primo posto. Impossibile dimenticare suo padre Agostino, docente all’Università di Siena, consigliere comunale, vice presidente nazionale di Aism, scomparso nel 2015 a soli 67 anni, dopo aver combattuto per anni contro la sclerosi multipla.

Alice D’Ercole è il nome proposto come segretario provinciale Cgil Siena
Agostino D’Ercole, padre di Alice, scomparso nel 2015
Susanna Guarino
Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui