La donna è stata trasportata all’ospedale Le Scotte in codice 3

Un boato e le pareti della palazzina che si squarciano: è accaduto a Piancastagnaio, in via della Carrozzola, pochi minuti prima delle 18. Una fuga di gas dalla bombola gpl è la causa dell’esplosione che ha provocato il ferimento in maniera grave di una giovane donna di 33 anni.

Immediatamente sono intervenuti sul posto l’ambulanza della Misericordia di Piancastagnaio e l’automedica di Abbadia San Salvatorre. Le condizioni della giovane sono state valutate molto gravi e quindi è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso, atterrato presso la piazzola di Abbadia San Salvatore, che l’ha trasportata all’ospedale de Le Scotte in codice 3. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco ed i carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui