Ego Handball Siena

La Ego Handball Siena torna finalmente sul campo di allenamento per preparare la nuova stagione ormai alle porte, con un occhio anche all’Europa

Dopo un periodo a dir poco infinito, la Ego Handball Siena torna a calcare il campo da gioco. Infatti dopo l’interruzione dovuta al Covid, la squadra torna ad allenarsi per l’inizio della nuova stagione. Questo sarà un anno speciale anche in vista della prossima partecipazione all‘Ehf European Cup 2020/21.

Molte le novità di questa nuova stagione. Infatti il roster della squadra è stato irrobustito con molti giocatori di spessore che dovrebbero garantire qualità ed anche esperienza. Infatti tra i nomi altisonanti che spiccano nella rosa della Ego, ci sono quelli dei due nuovi arrivati Pablo Marocchi e Luiz Felipe Gaeta. Il primo giocatore uruguaiano di nascita ma di passaporto italiano in arrivo dal Liberbank Cuenca squadra spagnola. Gaeta invece italo-brasiliano in arrivo da Bolzano con un palmares che fa invidia a molti suoi colleghi.

Intervenuti ai nostri microfoni entrambi si sono detti entusiasti di questa nuova esperienza e sono felici di aver una squadra giovane che ha fame di vittoria. In particolar modo dice Gaeta: “Il gruppo è veramente forte. La maggior parte di loro già li conoscevo perché ci ho giocato contro, quindi adesso vedremo il loro potenziale, sono venuto qui per vincere“.

Ora non resta che aspettare l’arrivo del nuovo allenatore Branko Dumnic neo allenatore della Ego Handball Siena, bloccato momentaneamente in quarantena data la sua origine montenegrina. Questo però non ferma la preparazione in vista della prossima sfida europea. Infatti, si attende con molta ansia il sorteggio delle squadre che si terrà il primo di settembre.

L’entusiasmo è a mille e la voglia di fare bene per il prossimo anno è tanta. Non resta che aspettare l’inizio di un campionato che vedrà sicuramente protagonista la compagine senese.

Ecco le interviste realizzate durante i primi giorni di allenamento.

Le parole dei giocatori della Ego Handball Siena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui