L’agenzia immobiliare internazionale Engel & Völkers propone Siena come la scelta migliore in Toscana

A consigliare Siena puntando l’attenzione sulle classifiche sulla qualità della vita c’è una delle agenzie immobiliari più conosciute al mondo, Engel & Völkers. In attività dal 1977, con sede ad Amburgo, la società che opera in tutti e cinque i continenti mette in vetrina la nostra città suggerendola a chi “con il nuovo anno sta pensando a un cambiamento e desidera spostarsi in una città con una migliore qualità della vita”. Si legge nei loro annunci la proposta di Siena come l’ideale per “coniugare la vostra attività ad una buona qualità di vita”.

Famosa in tutto il mondo, l’agenzia guidata da Christian Völkers e Sven Odia invita i propri potenziali clienti a raggiungere quella che è risultata essere la città toscana dove la qualità della vita è migliore, nonchè una delle prime città italiane. Le proprietà in locazione nel territorio senese sono dunque un fiore all’occhiello nella vetrina internazionale offerta da un’agenzia che si è intrecciata al tessuto locale con naturalezza.

Dopo un anno difficile si tirano le somme, e quelle con cui si apre il 2021 mostrano una Siena ancora in grado di battagliare. Come citato dagli annunci della Engel & Völkers l’indagine annuale del Sole 24 Ore sul benessere territoriale rivela un 11° posto per la nostra città, prendendo in considerazione anche il numero di casi Covid in rapporto alla popolazione oltre ai parametri di ricchezza e consumi, ambiente e servizi, giustizia e sicurezza, affari e lavoro, demografia e società, cultura e tempo libero.

Era il 2005 quando Siena si guadagnò il primo posto nella classifica stilata dal Sole 24 Ore, e per gli anni successivi la città si è sempre piazzata nel gruppo di testa per la qualità della vita. Solo negli ultimi anni uno scivolone ha portato al ribasso la valutazione di un territorio che quest’anno, nonostante tutto, si è ripreso. O forse proprio nella difficoltà ha saputo dimostrare il proprio valore.

ItaliaOggi suggella Siena con una posizione in più rispetto al Sole 24 Ore, facendole guadagnare così la 10° posizione. Risalendo anche in questo caso drasticamente rispetto alla classifica dello scorso anno stilata in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma, la città si riprende il 1° posto per sette edizioni consecutive nel parametro che analizza la qualità del tempo libero. Il settore dell’ospitalità, cinema, palestre, associazioni ricreative e librerie sono gli aspetti caratterizzanti di una categoria in cui Siena dà un distacco importante alle altre città, a testonianza dell’attenzione che molto spesso il sindaco Luigi De Mossi ha sottolineato di dedicare alla cultura.

Ultima, ma non ultima, punta di diamante a rendere Siena una delle eccellenze nazionali per la qualità della vita è legata a doppio filo all’emergenza Covid-19. Siena svetta al 6° posto in Italia per il sistema salute, per la qualità della sua sanità e della disponibilità delle proprie strutture, arrivando al 2° posto in tutto il paese per la possibilità di posti letto nei reparti di oncologia. Si dimostra così la possibilità di continuare con le cure di chi, anche prima della pandemia, aveva bisogno di un supporto costante, e si rende merito a un ospedale di ricerca che attraverso Tls e l’Università degli Studi di Siena potrebbe dare un apporto fondamentale al mondo intero.

Siena al 10° posto, quindi. Siena numero 1 in Toscana. E chissà che con questo nuovo anno non si torni in cima alla classifica. Come scrivono Engel & Völkers, da noi, “si vive meglio”.

Scrivere sempre, scrivere nonostante, scrivere e basta. ᴄ̴ᴏ̴ɢ̴ɪ̴ᴛ̴ᴏ̴ sᴄʀɪʙᴏ ᴇʀɢᴏ sᴜᴍ

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui