Emma Villas Aubay Siena in campo stasera alle ore 20 al PalaEstra. Si entra al prezzo speciale di 1 euro. Con un successo da tre punti sarebbe salvezza matematica

“La settimana di allenamenti è andata bene, la squadra arriva al 100% delle proprie possibilità a questa sfida. Ci interessava gestire bene il turno di riposo e arrivare nel miglior modo possibile a questo incontro”. Parole di coach Paolo Montagnani, allenatore della Emma Villas Aubay Siena. Il team biancoblu si appresta a vivere il penultimo turno della regular season: domani sera a partire dalle ore 20 i senesi saranno impegnati nel palazzetto dello sport di viale Sclavo contro i canturini.

Ancora coach Montagnani: “Siamo fiduciosi in vista della prossima partita. La gara contro Cantù è stata preparata come l’ennesima finale del nostro campionato, conosciamo pregi e difetti dei nostri avversari. Hanno giocatori che possono metterci in difficoltà, dovremo gestire l’importanza del match. Noi ne siamo consapevoli, ci aspettiamo di mostrare una buona pallavolo”.

“Abbiamo cercato di focalizzare l’attenzione su alcuni aspetti che ci potrebbero dare dei vantaggi in questa partita – conclude l’allenatore della Emma Villas Aubay Siena. – Abbiamo parlato con i giocatori con l’intento di riuscire a gestire le emozioni che si possono provare in questa gara”.

Siena – Cantù vale la salvezza matematica, che per la formazione di coach Paolo Montagnani arriverebbe nel caso di una vittoria piena da tre punti.

La graduatoria del campionato pone in questo momento Siena al nono posto con 27 punti, Cantù è appena un gradino più sotto con 26 punti, in decima piazza. La classifica nelle posizioni che scottano è cortissima: undicesima è infatti Porto Viro con 24 punti, dodicesima è Ortona con 23. Tredicesima e ultima è invece Mondovì, con 12 punti.

Siena va alla ricerca dei tre punti che possono dare la salvezza matematica ad una giornata dal termine. In caso di successo da tre punti, infatti, Cantù sarebbe allontanata in classifica ed i vantaggi su Porto Viro e Ortona resterebbero quanto meno quelli di adesso. Il che significherebbe salvezza matematica per la Emma Villas Aubay.

I senesi cercheranno inoltre di prolungare la propria striscia vincente che al momento è composta da cinque successi di fila. Un ruolino praticamente perfetto iniziato con la rimonta casalinga contro Reggio Emilia (che adesso ha conquistato la terza posizione di classifica), che è proseguito con la grande vittoria a Castellana Grotte, poi con i successi contro Porto Viro, Mondovì e infine con quello al tiebreak contro Cuneo. In tutto sono arrivati 13 punti in 5 gare, un ricchissimo bottino che ha modificato profondamente la graduatoria dei senesi.

Ora però c’è da compiere ancora qualche altro passo verso la salvezza. Fondamentale sarà nuovamente l’apporto ed il sostegno dei pubblico del PalaEstra, che potrà entrare a tifare per Riccardo Pinelli e compagni pagando il biglietto ad un prezzo speciale di appena 1 euro. Rimangono valide al contempo le promozioni già attive con le università cittadine e con le società sportive del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui