Gli incontri nelle scuole ripartiranno quando migliorerà la situazione sanitaria

Sono 5 gli anni di attività del progetto “Classi a rete”, che la Emma Villas Aubay Siena effettua nelle scuole del territorio per coinvolgere ragazze e ragazzi e per avvicinarli al mondo della società biancoblu. A novembre circa 200 studenti delle scuole medie “Mattioli” e “Sabin” hanno tifato dalle tribune del PalaEstra per il team senese nel match disputato contro Brescia.

Proprio in quegli istituti allenatori e giocatori della Emma Villas Aubay Siena si erano recati nei giorni e nelle settimane precedenti per parlare con i giovani, per raccontare aneddoti sulla loro carriera nel mondo della pallavolo e anche per fare qualche palleggio insieme a loro. Momenti, questi, che sono sempre particolarmente apprezzati dai ragazzi che possono vedere da vicino dei giocatori e degli atleti per i quali solitamente tifano dalle tribune, e al contempo possono fare loro delle domande e scattarsi delle fotografie.

Al momento, visto il boom di casi positivi al Coronavirus anche nel territorio senese, il progetto è stato stoppato e rimane in stand by, in attesa di frangenti migliori da un punto di vista sanitario. Ma non appena sarà possibile tornare nelle scuole a parlare di pallavolo la società senese intende ripartire con gli appuntamenti e con le iniziative di “Classi a rete”.

Così ha dichiarato ad ottobre Claudio Doretti, attuale responsabile del progetto: “L’iniziativa è sempre stata accolta con tanto piacere all’interno delle scuole, i bimbi sono sempre stati entusiasti. Ovviamente rispettiamo tutte le normative anti-Covid del caso. Diamo vita a tre appuntamenti per classe per far conoscere i fondamentali della pallavolo e naturalmente anche il mondo della Emma Villas Aubay Siena. Per tutta la stagione i ragazzi che aderiscono all’iniziativa potranno venire gratuitamente a vedere le gare del team senese, mentre i genitori potranno accedere a prezzo ridotto. In questo modo i giovani potranno scoprire la bellezza dello sport in una chiave ludica. C’è grande interesse attorno alla pallavolo anche grazie ai successi ottenuti dalle Nazionali, che hanno vinto gli Europei femminili e quelli maschili e anche il Mondiale Under 21. Molti dei giocatori che ora indossano la maglia azzurra si sono avvicinati al volley proprio grazie a progetti scolastici”.

Nel corso degli anni decine di giocatori della Emma Villas Aubay Siena hanno visitato le scuole del territorio e hanno effettuato incontri con i più giovani. E migliaia sono stati i ragazzi coinvolti. Tutto ciò ripartirà presto, appena la situazione sanitaria sarà migliore rispetto a quella che stiamo attualmente vivendo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui