“Il dibattito si sposti da discorsi scadenti su ‘destra, sinistra, potere’ e chi più ne fatta più ne metta e si concentri sulle idee concrete”

Attraverso un post su Facebook, Uniti per Siena ha lanciato un appello agli elettori di centrodestra: “L’unica continuità vera con il Sindaco De Mossi, il primo a conquistare il Comune, strappandolo ai post comunisti, è rappresentata dalla candidatura di Massimo Castagnini – si legge -. Sono stati i partiti di Centro Destra a tradire lo spirito del 2018, allorquando hanno sottoscritto un documento con il quale veniva chiesto un ‘cambio di passo’ i primi di dicembre”.

“Sono stati i partiti di centrodestra – prosegue il post -, che, dopo averci deliziato per mesi con una telenovela ed un casting grottesco e senza precedenti, si sono alleati con chi, quasi un anno fa, aveva dichiarato che la coalizione civica si era ‘andata a snaturare avvicinandosi sempre più ai partiti di centrodestra e perdendo la sua vocazione originaria'”.

“Quello che ci interessa – e che interessa a tutti i cittadini senesi – è che il dibattito si sposti da discorsi scadenti su ‘destra, sinistra, potere’ e chi più ne fatta più ne metta e si concentri sulle idee concrete riguardo al futuro di Siena”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui