L’intervista al candidato sindaco Castagnini e al vicepresidente del consiglio regionale

Pochi minuti dopo la chiusura delle urne, è arrivato il commento del candidato sindaco Massimo Castagnini e del vicepresidente del consiglio regionale Stefano Scaramelli. Entrambi, intervenuti ai nostri microfoni, hanno commentato i primissimi dati parziali ”Dati dell’affluenza coerenti con quanto successo nelle ultime elezioni- spiega Castagnini– Sono numeri comunque superiori alla media nazionale, si è dimostrata maggiore sensibilità da parte dei cittadini senesi. Le aspettative sono positive, è stata una bella esperienza e un bel percorso che mi ha permesso di approfondire molte tematiche della città. Siamo consapevoli di aver fatto bene e di essersi impegnati in questa campagna elettorale affascinante. Spero di avere il giusto riconoscimento del lavoro svolto, già un 15 sarebbe un buon riconoscimento”

“C’è stata una discreta affluenza, abbastanza in linea con le previsioni-afferma Scaramelli– Sembrerebbe esserci una dicotomia tra centro destra e centro sinistra. Non prenderei come dati statistici tre sezioni anche se potrebbe determinare un trend. Il dato che sembrerebbe emergere è che centro destra e centro sinistra abbiano fatto da padroni del primo turno, ma nessuno credo che vinca in questo turno“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui