elezioni colle piero pii

Elezioni amministrative 2024, a Colle di Val d’Elsa, Azione ha deciso di sostenere Piero Pii

In vista delle prossime elezioni amministrative a Colle di Val d’Elsa la segreteria provinciale e gli organi comunali di “Azione Colle” hanno deciso all’unanimità di sostenere  il candidato sindaco Piero Pii per la corsa a sindaco. Appoggio che è maturato dopo approfonditi colloqui con i due candidati.

Per Azione l’esperienza politico amministrativa di Piero Pii potrà garantire alla comunità colligiana un sindaco che abbia ampia conoscenza della macchina amministrativa di un comune, e sicuramente tale aspetto potrà essere molto importante per una rapida operatività nel programmare e realizzare i futuri obiettivi di tenuta sociale e sviluppo economico. Per noi è importante lavorare sulle politiche sociali e sanitarie, sui progetti del Pnrr, sulle piccole manutenzioni ordinarie, la manutenzione del verde e la semplificazione burocratica degli strumenti urbanistici.

“Azione Colle” ritiene che l’operato dell’attuale giunta comunale, presieduta dal sindaco Alessandro Donati, non sia riuscita a individuare soluzioni alle diverse problematiche della città, su tutte viabilità, sviluppo economico, infrastrutture e decoro urbano. Pertanto, è stata valutata rischiosa e non percorribile la possibilità di affidare nuovamente come vuole fare il PD  il futuro prossimo della città ad un candidato privo di qualsiasi esperienza amministrativa negli enti locali.

Difatti, come spiega Vito Pavia, referente locale di Azione: “Colle di Val d’Elsa ha bisogno  di un immediato cambio di passo per risollevare la città dal torpore e dalla staticità di cui è pervasa.

Esperienza ed entusiasmo saranno le chiavi per individuare e concretizzare le migliori soluzioni per la città”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui